fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

In questa nota congiunta, i sindaci della Spezia, Sarzana e Bolano chiedono investimenti nei servizi, nel personale e nell'organizzazione.

Continua la mobilitazione contro i parcheggi a pagamento per i lavoratori dell'indotto.

Il consigliere regionale di Rete a Sinistra/LiberaMente Liguria esulta ed afferma che non ci sarà nessun ulteriore aumento di costi.

Grazie alla solidarietà dell'Associazione San Vincenzo O.T.O. Melara e dell’Associazione Volontari Ospedalieri (A.V.O.) Sarzana.

Riguarderà personale del Comparto e le Aree della Dirigenza Medica, Veterinaria, Sanitaria, delle Professioni Sanitarie, Professionale – Tecnica – Amministrativa.

di Luca Manfredini - Bandiere e protesta all'ingresso principale del nosocomio di Sarzana: l'indotto della Sanità alla ricerca di una giusta collocazione tra i lavoratori ASL5, di un riconoscimento contro le discriminazioni tra "lavoratori di serie A e serie B".

Buone prassi e prospettive in una tavola rotonda al CAMeC, rivolta in particolare a docenti e famiglie.

I consiglieri regionali del Partito Democratico concordano con la prospettiva di riorganizzazione, ma chiedono, nell'immediato, che venga rispettata la promessa di 24 nuovi posti letto da giugno.

"La sanità spezzina è stata oggetto, troppo spesso, di una preoccupante assenza di programmazione che, nel tempo, ne ha causato una progressiva destrutturazione".

Ieri sera, alla Spezia, è stato effettuato servizio straordinario di controllo interforze finalizzato al controllo degli esercizi pubblici e all'identificazione degli avventori presenti all'interno e all'esterno dei locali.

ASL interviene sulla quesione San Bartolomeo, evidenziando alcuni punti importanti.

di Gianluca Solinas – Presentati nella sede di Fondazione Carispezia i primi risultati del progetto “Cibo e mindfulness nelle scuole dell’infanzia: diminuire la selettività alimentare in bambini con e senza diagnosi di disturbo nello spettro autistico”.

Sette interrogazioni a risposta scritta sono state presentate dal consigliere del Partito Democratico per chiedere chiarezza su alcune "criticità" del sistema sanitario spezzino.

Si è svolto oggi, nell'ambito della 2° giornata nazionale della salute della donna, il convegno informativo aperto alla cittadinanza, che ha permesso di conoscere alcune nuove strategie, in materia di prestazioni sanitarie, presentate dalla ASL 5.

Giornata nazionale per la salute della donna, le novità in diretta dal convegno.

di Gabriele Cocchi – I lavori vanno avanti, ma restano le incognite del DEA di secondo livello e del blocco del cantiere della Variante Aurelia.

L’incontro, che si inserisce nell'ambito di una settimana di visite gratuite e stand informativi, vuole sensibilizzare l’intera popolazione femminile alla prevenzione e alle cure.

I consiglieri del Partito Democratico, con un'interrogazione, chiedono la riattivazione del servizio e lo sblocco delle assunzioni.

Il consigliere regionale di Rete a Sinistra/Libera-Mente Liguria afferma che ora è necessaria una riorganizzazione complessiva che eviti problemi analoghi nel futuro.

Sulla vicenda che coinvolge i lavoratori che si occupano del trasporto malati all'interno dell'ospedale, il sindacato chiede il massimo impegno e rispetto di tutte le parti in causa.

A chiederlo con un’interrogazione sono i consiglieri regionali del Partito Democratico, dopo la denuncia fatta dal presidente dell’Odg ligure Filippo Paganini.

Una settimana, dal 18 al 24 aprile, di controlli gratuiti, incontri, convegni, stand informativi.

In arrivo lettere agli esercizi commerciali che hanno slot machine per poter sudiare la patologia.

Organizzato dalla Società Scientifica Sibioc-Medicina di Laboratorio, si terrà mercoledì 5 aprile presso l’Hotel S. Caterina ed avrà come tema “Appropriatezza in tossicologia: le linee guida".

Revocato lo sciopero generale del settore sanitario e socio-sanitario pubblico e privato previsto per il 7 aprile.

Pubblichiamo la lettera che ci è arrivata, a firma del Dott.Giacomo Perfigli, Presidente dell'Associazione Paraplegici di Massa Carrara.

Alcuni giorni fa il Consigliere regionale aveva denunciato (cliccate qui) i mancati interventi per risolvere il problema dell'impossibilità, per gli operatori, di aprire dall'esterno le porte dei reparti. Oggi un sopralluogo e la decisione di fare un esposto ai Carabinieri.

Il consigliere regionale spezzino Stefania Pucciarelli (Lega Nord Liguria) replica a Raffaella Paita e Juri Michelucci (Pd).

Falso allarme carni radioattive in Val di Vara. Il mese scorso, il consigliere regionale della Lega Nord Liguria Giovanni De Paoli aveva già ricevuto rassicurazioni dal vicepresidente ed assessore regionale alla Sanità Sonia Viale. Ora anche il dirigente veterinario del Dipartimento regionale Salute e Servizi sociali ribadisce che non sussistono pericoli sanitari.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.