Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami
Appuntamento in piazza Brin alle 16:30 per tutti i manifestanti e simpatizzanti del Pride.
Il veicolo che è stato tamponato si era fermato per far attraversare dei pedoni lungo l'attraversamento pedonale.
La lettera inviataci da una lettrice: "Nonostante il disagio dovuto dall'eccessivo calore della saletta operatoria in quanto priva di sistema di raffreddamento efficiente si sono preoccupati del mio benessere".
Postato in Questura, è risultato che aveva a carico un ordine di cattura
"Saremo in piazza per ribadire la nostra volontà di costruire un Paese che non discrimina"
Il sindacato denuncia i tanti fatti illeciti scoperti e le molteplici aggressioni e chiede più personale e più considerazione del valore dimostrato dagli agenti.
L’uomo, con innumerevoli precedenti in materia di spaccio e reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
"Viviamo una lenta agonia che sta generando sconforto e sfiducia verso un futuro sempre più incerto".
L’Ufficio delle Dogane ha effettuato le opportune verifiche e ha mantenuto la merce sotto controllo doganale in attesa della rispedizione verso il paese di origine.
Al momento dell'intervento, la persona responsabile dell'accaduto, è risultata in palese stato di ebrezza alcolica rendendo difficoltosi i rilievi del sinistro a causa del suo comportamento aggressivo.
Per la responsabile dell’accaduto è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per i reati di omissione di soccorso e fuga, per i quali rischia fino a 3 anni di carcere.
L’uomo, gravato da numerosi precedenti di polizia, è destinatario di un provvedimento disposto lo scorso maggio dal Tribunale di Savona per spaccio di sostanze stupefacenti.
La proliferazione di orate di grosse dimensioni sta distruggendo le coltivazioni di mitili.
di Anna Mori – Ogni anno in Italia 850 giovani sono vittime di incidenti stradali. "Saturday Night Live" sensibilizza i ragazzi sui rischi che corrono consumando alcol in modo non consapevole.
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.