fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Sabato 18 marzo sul Camper della Pubblica Assistenza, nei pressi della Capitaneria di Porto della Spezia.

di Ginevra Masciullo - Crescono i casi e diminuisce l'età di chi soffre di questi problemi.

Sono 640 i positivi residenti nello spezzino.

"Basterebbe un banale sopralluogo per rendersi conto che i locali adibiti a spogliatoi sono inidonei"

 

 La convenzione, bidirezionale, è la prosecuzione di una collaborazione globale, iniziata un anno fa

Sono 641 i positivi residenti nello spezzino.

Il presidente del consiglio regionale Gianmarco Medusei: "I pazienti con trauma toracico ad alta complessità continueranno ad avere la possibilità di essere stabilizzati nel reparto spezzino".

Il Consigliere regionale pentastellato ha presentato una interrogazione in merito.

Sono 661 i positivi residenti nello spezzino.

Il nuovo ufficio di Polizia, a cui attualmente sono assegnati due operatori della Polizia di Stato, resterà aperto 12 ore al giorno dalle 8 alle 20.

Toti: "Traguardo importante, raggiunto grazie al lavoro straordinario del nostro sistema sanitario"

Sono 689 i positivi residenti nello spezzino.

 

Per il consigliere regionale spezzino il tema della digitalizzazione andrebbe affrontato in maniera globale nella sanità, e in altri ambiti, per evitare di sovraccaricare i lavoratori di ulteriore burocrazia

"La presenza di un professionista levantese all'interno dell'azienda è per noi motivo di soddisfazione".

Sono 726 i positivi residenti nello spezzino.

Sono 732 i positivi residenti nello spezzino.

Necessario controllare il corretto funzionamento dei software dopo l'attacco hacker.

La Federazione Italiana Medici di Medicina Generale replica alle accuse puntando il dito contro ASL, Alisa e Liguria Digitale.

 

Alla conferenza hanno partecipato numerosi allievi dei Licei "Pacinotti", "Mazzini" e "Cardarelli" e degli Istituti "Einaudi-Chiodo" e "Capellini-Sauro".

Il DG Cavagnaro: “Il reparto di Dermatologia del San Bartolomeo di Sarzana, grazie al grande contributo di Fondazione Carispezia, si avvale del videodermatoscopio, un’apparecchiatura importante per la prevenzione” 

Un incontro rivolto alla cittadinanza, e in particolare alle scuole, sul tema della prevenzione del tumore al collo dell'utero.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.