Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Il Direttore generale di ASL5 parteciperà al Consiglio comunale di Levanto per parlare dell'ospedale

Confronto sul futuro del San Nicolò e sul suo ruolo nel complesso della sanità spezzina.

Paolo Cavagnaro, direttore generale di Asl5 Paolo Cavagnaro, direttore generale di Asl5

 

È in programma venerdì 14 gennaio una seduta del Consiglio comunale di Levanto alla quale parteciperà, collegato in videoconferenza, il direttore generale dell’Asl spezzina, Paolo Cavagnaro.

L’incontro è il primo passo verso quel dialogo con le istituzioni e gli organismi responsabili della sanità ligure e provinciale che l’assemblea levantese ha fissato come obiettivi a brevissimo termine per scongiurare la ventilata disattivazione nelle ore notturne del Punto di primo intervento dell’ospedale San Nicolò, per rilanciare il servizio estendendolo a 24 ore al giorno, e per trovare una soluzione definitiva al ruolo e alle funzioni che la struttura levantese deve avere nell’ambito della sanità spezzina.

“La posizione del Consiglio comunale è univoca e sostenuta con forza da tutte le sue componenti - spiega il sindaco, Luca Del Bello - Per la posizione baricentrica che occupa in un vasto territorio tra riviera e val di Vara, il San Nicolò deve essere messo al centro di un piano di riqualificazione funzionale e permanente, che scongiuri il manifestarsi di criticità logistiche e consenta di erogare servizi e prestazioni ad un bacino di utenza fortemente penalizzato dai collegamenti viari con La Spezia e Sarzana”.

Il primo cittadino ribadisce i punti salienti individuati dal Consiglio comunale. “Siamo d’accordo sull’ospedale di comunità, sulla casa della salute e sull’Hospice - prosegue Del Bello - ma sono indispensabili il potenziamento della piastra ambulatoriale e il mantenimento di un punto di Primo intervento attivo 24 ore al giorno. Su questi ultimi due aspetti dobbiamo lavorare insieme a Regione e Asl per trovare una soluzione condivisa”.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Martedì, 11 Gennaio 2022 10:53

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.