Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

"Firma dei Ministri sulla VIA al turbogas è uno schiaffo ai cittadini e ad un intero territorio" In evidenza

La nota dell'Onorevole Lorenzo Viviani della Lega: "È caduta la maschera della sinistra: alla Spezia dichiara una cosa ma poi a Roma si comporta diversamente".

Lorenzo Viviani Lorenzo Viviani

"Le due firme dei Ministri Cingolani e Franceschini sulla VIA (Valutazione d'Impatto Ambientale) in merito al progetto turbogas alla Spezia è uno schiaffo agli spezzini, alla città e alla regione", così l'Onorevole Lorenzo Viviani (Lega).

"La Regione, il Comune e i cittadini hanno ribadito a più riprese e a gran voce un NO al progetto turbogas. La doppia firma sulla VIA significa passare sopra le scelte di un intero territorio ed è un affronto inaccettabile. Non si possono prendere in giro i cittadini in questo modo".

"È caduta la maschera della sinistra: alla Spezia dichiara una cosa ma poi a Roma si comporta diversamente, come Lega ci opporremo in tutte le sedi contro il turbogas alla Spezia".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 10 Dicembre 2021 09:39

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.