Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Decoro urbano: rimosse 33 biciclette abbandonate e contestate 124 sanzioni per abbandono di rifiuti In evidenza

Nucleo decoro urbano della polizia locale all’opera nel Quartiere Umbertino 

Quotidianamente la Polizia Locale, tramite il proprio Nucleo Decoro Urbano, pattuglia tutto il territorio comunale al fine di porre rimedio o prevenire situazioni di degrado che talvolta si palesano in singoli episodi di abbandono sparsi a macchia di leopardo mentre, in altri casi, riguardano intere aree compromettendo in tutto o in parte il decoro di alcuni quartieri.

Ieri pomeriggio è toccato alla parte del Quartiere Umbertino a monte di Viale A. Ferrari: gli Agenti, coadiuvati dagli operatori ambientali, al termine degli accertamenti a ciò dedicati nel corrente mese di gennaio, hanno proceduto a rimuovere e conferire per il regolare smaltimento, 33 velocipedi abbandonati sulle pubbliche vie del quartiere. Grazie a quest’operazione, sono state altresì pulite e rese nuovamente utilizzabili appieno le quattro rastrelliere dedicate alla regolare sosta delle biciclette circolanti.

Durante questo mese, non sono mancati i controlli anche sul fronte dell’abbandono indiscriminato di rifiuti: all’ormai consueta modalità di controllo e monitoraggio effettuata tramite la visione dei filmati delle videocamere di sorveglianza e delle foto-trappole installate nei vari punti della città, sono stati svolti servizi di appostamento di agenti in abiti borghesi nelle adiacenze delle isole zonali, volta a colpire alcuni “abbandonatori seriali”.

Quest’attività mirata ha portato all’accertamento diretto ed all’immediata contestazione di una decina di violazioni, oltre alle 114 rilevate tramite il sistema di videosorveglianza cittadino. Gli importi delle sanzioni variano da 300 a 450 euro per ciascuna violazione, con l’auspicio che l’opera repressiva possa costituire un deterrente  al malcostume, purtroppo ancora molto diffuso nonostante il recente inasprimento delle sanzioni deciso dall’Amministrazione comunale, di non rispettare le norme vigenti a tutela non solo dell’ambiente e del decoro cittadino, ma anche della salute di tutti.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Sabato, 29 Gennaio 2022 17:09

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.