Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

"L'asteroide near-earth 1994 PC1 è passato a meno di 2 milioni di km dalla terra"

Gli Astrofili Spezzini hanno seguito il passaggio dell'asteroide.

"Passaggio in diretta dell'asteroide near-earth 1994 PC1 che in questo momento è passato a poco meno di 2 milioni km dalla terra", così in la nota degli Astrofili Spezzini.

"Si tratta di un asteroide di circa 1 km di diametro di tipo S, ossia roccioso e ruota attorno al proprio asse in circa 2,6 ore. Considerate le dimensioni e la distanza minima cui può arrivare dalla terra è nella lista degli oggetti PHA, i Potenzially Hazardous Asteroid, la minima distanza che raggiungerà dalla terra questa sera alle 22.51 ora italiana sarà di 19,8 milioni km, cinque volte circa la distanza Terra-Luna".

"In incognito lo stesso asteroide ci sfiorò a 1,12 milioni di Km il 17 Gennaio 1933. In attesa di vederlo nel punto di massimo avvicinamento Astrofili Spezzini AAS Giulio Scarfi, Sirio Negri e Luca Bertagna lo stanno seguendo in diretta".

"1994 PC1 è stato scoperto da Robert Mcnaught dal Siding Spring Observatory in Australia il 9 Agosto 1994. Naturalmente l'asteroide non sarà visibile a occhio nudo, ma è facilmente osservabile con gli strumenti in dotazione all'Associazione Astrofili Spezzini e i loro esperti ricercatori".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 19 Gennaio 2022 10:02

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.