fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Venerdi 5 luglio alle ore 18.00, l'inaugurazione della mostra “Galleggia: Diango Hernández nuovi dipinti e disegni. Olaismo” .

Lo spettacolo della scuola di danza della Spezia “ASD Danseàvie Corpounico”.

di Gianluca Solinas – In conferenza stampa il sindaco di Ameglia Andrea De Ranieri spiega il significato degli eventi settembrini.

Dai ... confini della realtà .... Il ritorno del pittore sarzanese Gianni Palmerini con la personale alla galleria ristorante La Capannina “Ciccio” a Bocca di Magra.

Tre artisti spezzini partecipano alla rassegna di pittura "20 d'arte", organizzata dalla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio.

di Gianluca Solinas – Come esimersi, anche data la professione di giornalista che imporrebbe il contrario, dal dare sfogo a proprie impressioni quando la realtà ci coinvolge in prima persona? Come evitare di dare spazio alle emozioni, alle sensazioni, a ciò che accade in una città che da troppo tempo si vanta addirittura della propria base di ignoranza?

Il genio di Raffaello, la sua straordinaria intelligenza, la capacità di aprirsi al nuovo per creare i capolavori assoluti dell'arte rinascimentale sono al centro di un film AL NUOVO E ASTORIAil 3, 4 e 5 aprile con i seguenti orari IL NUOVO ( LUNEDI 3 APRILE ORE 16.30-18.00-19.30-21.00, MARTEDI 4 APRILE E MERCOLEDI 5 ORE 16.30-18.00-19.30 inmvece all'ASTORIA LERICI ( LUNEDI 3 E MARTEDI 4 ORE 21.00 e MERCOLEDI 5 ORE 17.00 E 21.00) 'Raffaello il Principe delle Arti' non solo si è avvalso di tecnologie di realizzazione più avanzate, ma soprattutto propone per la prima volta sia al grande pubblico sia agli esperti la ricostruzione di opere capitali andate perdute, come la parete della Cappella Sistina prima del Giudizio Universale di Michelangelo, quando la parete dietro l'altare riuniva gli eccelsi dipinti di Perugino e dello stesso Buonarroti.
Presentato o nella Sala Raffaello dei Musei Vaticani, il film di Sky (distribuito da Nexo digital) ripercorre le vicende umane e artistiche del genio urbinate tra le capitali dell'arte e della cultura di fine '400.

Arriva AL NUOVO LA SPEZIA ( martedi 14 marzo ore 15.00 e 16.30 e mercoledi ore 1600-17.30-21.00 E ASTORIA LERICI ( martedi 14 marzo e mercoledi 15 marzo alle ore 17.00-21.00) il docufilm della regista Margy Kinmonth dedicato alle avanguardie russe: Revolution, una rivoluzione per l'arte negli anni che sconvolsero il mondo.

La Nuova Arte per un Mondo Nuovo è film audace e scrupoloso. Racchiude il racconto di anni cruciali della storia russa e delle avanguardie artistiche che ne hanno cambiato per sempre il volto e lo fa con l'eleganza e la cura tipiche di Margy Kinmonth, pluripremiata autrice della BBC, già regista del documentario dedicato all'Ermitage e nominato ai BATFA. Grazie all'accesso privilegiato a collezioni di importanti istituzioni russe, Revolution, si snoda attraverso le vicende rivoluzionarie che prendono il via nel 1917, fondendo i contributi di artisti contemporanei e di esperti d'arte con le testimonianze dirette dei discendenti dei personaggi che della rivoluzione russa sono stati gli assoluti protagonisti.Con questo mix ponderato e attento Revolution – La Nuova Arte per un mondo nuovo riporta in vita gli artisti dell'avanguardia russa e narra le storie di pittori come Chagall, Kandinskij, Malevič e dei pionieri che con loro accolsero una sfida utopica e ambiziosa: quella di costruire una nuova arte per un nuovo mondo, un'arte e un mondo che solo pochi anni dopo sarebbero stati bruscamente disconosciuti e condannati. Un percorso artistico irrimediabilmente intrecciato alle vicende politiche della rivoluzione, che le avanguardie precedettero condividendone molte idee per finire poi perseguitate dopo la morte di Lenin. Grazie allo stile vivo e originale di questi artisti, la Russia divenne una punta di diamante dell'avanguardia europea, in ambito figurativo ma anche per quel che concerne la poesia, il cinema, il teatro.

Mostra Collettiva di pittura, grafica, scultura e video installazione. Dall'11 marzo all'1 aprile, in Via Cavallotti 36 alla Spezia.

di Alessio Boi - Nel pomeriggio di Sabato 4 Marzo si è svolta la conferenza di chiusura dell'Anno Fiasellesco incentrata sulla formazione artistica di Domenico Fiasella, con un particolare approfondimento sulla tela San Lazzaro implora la Vergine per la città di Sarzana del 1616.

Segantini-Ritorno alla natura il 17 e 18 gennaio martedi 17 e mercoledi 18 Cinema il Nuovo La Spezia (martedi 16.00-17.30-19.30-21.00, mercoledi 18 ore 16.00-17.30-21.00) e Astoria Lerici ( martedi 17 e mercoledi 18 sempre alle 17.00 e 21.00) omaggiano uno dei pittori più importanti dell'Ottocento italiano, in perenne oscillazione tra divisionismo e simbolismo.con la partecipazione speciale di Filippo Timi, offre la possibilità di scoprire la storia singolare e straordinaria di Giovanni Segantini e della sua innata capacità di sentire la natura come fonte d'ispirazione artisticacol nuovo anno La Grande Arte ai Cinema Il Nuovo e Astoria offirà al pubblico una nuova stagione che condurrà gli spettatori in un viaggio dal Rinascimento fino all'arte contemporanea.

Una nuova, appassionante ed inedita serie di eventi cinematografici che farà vivere su grande schermo tutta la ricchezza delle mostre, degli artisti e dei movimenti artistici più affascinanti, innovativi, rivoluzionari e irriverenti della storia: da Raffaello a Michelangelo, da Monet alle avanguardie russe, dall'impressionismo americano fino all'arte contemporanea di Maurizio Cattelan. I il calendario: IO, CLAUDE MONET (14 e 15 febbraio), il docu film che offre una nuova visione dell'uomo che ha inventato l'impressionismo, tra capolavori, lettere, scritti privati e il magnifico giardino con ninfee di Giverny; indagheremo quindi l'arte stupefacente della Russia post-rivoluzionaria attraverso l'opera di alcuni dei suoi artisti più celebri grazie a REVOLUTION-LA NUOVA ARTE PER UN MONDO NUOVO (14 e 15 marzo); grazie alla più sofisticata tecnologia cinematografica, a raffinate ricostruzioni storiche ed appassionate digressioni artistiche introdotte da celebri storici dell'arte ci lasceremo conquistare dalla prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio con RAFFAELLO - IL PRINCIPE DELLE ARTI – in 3D, un nuovo progetto firmato Sky, in collaborazione con i Musei Vaticani, dedicato a uno degli artisti più famosi di sempre (3, 4, 5 aprile). Sarà poi il momento di IL GIARDINO DEGLI ARTISTI-L'IMPRESSIONISMO AMERICANO, una festa per gli occhi dedicata agli artisti americani che sono stati folgorati dall'impressionismo francese divenendo a loro volta dei giganti (9 e 10 maggio). L'inventiva di uno degli artisti viventi più affermati, discussi e provocatori al mondo, un genio del nostro tempo che ha rivoluzionato l'arte contemporanea, sarà invece al centro di MAURIZIO CATTELAN-BE RIGHT BACK (in programma il 30 e 31 maggio). La stagione si chiuderà alla National Gallery di Londra per MICHELANGELO-AMORE E MORTE (19, 20 e 21 giugno), il nuovo docu film realizzato in occasione della mostra "Michelangelo e Sebastiano", dedicata dal museo londinese al maestro del Rinascimento e all'amico e collega Sebastiano del Piombo.

Un'attraente veduta di Lerici, proposta nella locandina-invito, promuove l'inaugurazione della personale della pittrice Umberta Forti, che avrà luogo Sabato 14 gennaio p.v., alle ore 17.30, presso il Circolo Culturale "A. Del Santo" (via don Minzoni 62).

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.