Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Gestione emergenza Covid: "Esserci per Ameglia" interroga la maggioranza

"La nostra richiesta è volta ad ottenere più chiarezza e maggior dettaglio sulla gestione della raccolta differenziata per le utenze poste in quarantena ed in isolamento"

 

Il gruppo consiliare Esserci per Ameglia ha presentato un’interpellanza urgente all’Amministrazione, nella fattispecie al Sindaco ed Assessore al ciclo di rifiuti, al fine di capire come si intenderà procedere in merito alla gestione dell’emergenza COVID in un periodo come questo, dove i contagi stanno aumentando esponenzialmente.


L’interrogazione è conseguente al fatto che tante sono state le iniziative portate avanti dalla precedente Amministrazione volte alla tutela dei cittadini, soprattutto per le fasce più deboli che durante la scorsa ondata pandemica avevano trovato enormi difficoltà. Tre queste la più importante per evitare problemi igienicosanitari è stata la gestione ad hoc dei rifiuti a domicilio mediante il gestore dei servizi ambientali, appositi servizi di pattugliamento in strada al fine di assicurare il rispetto delle norme soprattutto da parte delle persone poste in isolamento, servizio di chiamata ed assistenza per le famiglie in quarantena al fine di aiutarle ad affrontare i vari disagi conseguenti alla malattia, servizio di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci in collaborazione con i volontari della protezione civile e croce rossa, l’iniziativa SPESA SOSPESA e l’erogazione di contributi per le famiglie in difficoltà economica.


La nostra richiesta quindi è volta ad ottenere più chiarezza e maggior dettaglio sulla gestione della raccolta differenziata per le utenze poste in quarantena ed in isolamento, per definire le corrette pratiche da seguire per il conferimento dei rifiuti, sia per chi utilizza le isole zonali e sia per chi è servito dal porta a porta, e capire in che modo gli utenti interessati vengano informati su tali modalità. Su questo tema, inoltre, essendo ad Ameglia in vigore da alcuni anni la tariffazione puntuale sul secco non riciclabile, è necessario rendere noto ai cittadini se il conteggio dei conferimenti del residuo viene sospeso automaticamente oppure quale altra modalità deve essere attivata per non accollarsi un numero elevato di conferimenti.


Altro tema molto importante riguarda l’operatività della polizia locale. È necessario capire quali sono le misure di controllo attivate fino ad ora, ed i relativi risultati, quelle previste per il possibile passaggio in zona arancione e se sono state attivate le procedure richieste dalle circolari ministeriali prefettizie.


Considerato che la tendenza dei contagi registra ogni giorno numeri in continua crescita, la nostra preoccupazione porta a sollecitare gli amministratori ad una solerte gestione dell’emergenza. Come gruppo consiliare ci mettiamo a disposizione per esigenze legate all’aiuto e sostegno dei nostri cittadini.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.