Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Sabato 13 agosto ad Ameglia presso l'Oratorio di S.Maria Assunta "Il violino romantico"

Con i giovani talenti ; Eleonora Sofia Podestà violino e Carlo Solinas pianoforte per il XXVIII Festival Provinciale “I Luoghi della Musica“ 2022.

Sabato 13 agosto alle ore 21,15 ad Ameglia presso l'Oratorio di Santa Maria Assunta in Via Cavour nel Centro Storico ,  si terrà un coinvolgente concerto di musica classica  intitolato  “Il violino romantico” , che vedrà protagonista il  duo formato da due giovanissimi e talentuosi  musicisti del nostro territorio, Eleonora Sofia Podestà al violino e Carlo Solinas al pianoforte.

Il concerto è uno degli appuntamenti del XXVIII Festival Provinciale “I Luoghi della Musica”, realizzato con il contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito del Bando Aperto 2022 e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Liguria.

 Il duo Podestà – Solinas   presenterà un affascinante programma comprendente  autentici capolavori del periodo romantico per violino e pianoforte , di Robert Schumann  la Sonata in la minore op.105   e di Johannes Brahms la Sonata in re minore op.108 e lo Scherzo in do minore  WoO 2.

Eleonora Sofia Podestà, nata nel 2004, ha iniziato precocemente i suoi studi musicali sotto la guida del M° Pierpaolo Riccomini, debuttando a 9 anni come solista con l’orchestra Chiavari Classica. In duo con pianoforte si è esibita in Italia, Romania e in Danimarca. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali ottenendo sempre il primo premio, o il primo premio assoluto. Da diversi anni segue corsi e masterclass tenuti da celebri musicisti quali Salvatore Quaranta, Ilija Marinkovic, Cristiano Rossi, Duccio Ceccanti, Gabriele Bellu, Igor Cantarelli,Maurizio Cadossi, Klaidi Sahatci, Ernst Kovacic, Vadim Brodski e Quartetto Klimt.

Ha partecipato all' IMOC Festival 2019, 2020 e 2021 di Chianciano Terme, al Livorno Music Festival 2020 e 2021 e ha frequentato la Summer Academy presso l' Università Mozarteum di Salisburgo. Attualmente frequenta il terzo anno del triennio di primo livello presso il Conservatorio “G. Puccini” della Spezia nella classe del M° Duccio Ceccanti.

Carlo Solinas , nato a Sarzana nel 2000 , si è formato presso l’Accademia Musicale “Andrea Bianchi” di Sarzana sotto la guida del pianista Claudio Cozzani.

Nel 2019 è stato ammesso con la votazione massima di 30/30 al Triennio Accademico di I livello di pianoforte del Conservatorio G.Puccini della Spezia , dove studia con la Prof.ssa Francesca Costa. Ha partecipato come allievo effettivo alle masterclasses del Mº Dina Yoffe, M° Roberto Cappello, Mº Daniel Rivera, M° Leonid Margarius e Mº Roberto Giordano.

Frequenta, come allievo effettivo, il Triennio di pianoforte all’accademia “Incontri col Maestro” di Imola con Leonid Margarius e ha ottenuto il diploma di Master con votazione massima presso l’Accademia del Ridotto di Stradella, sotto la guida di Roberto Cappello.

Sin da giovanissimo ha ottenuto importanti riconoscimenti in vari concorsi pianistici nazionali ed internazionali.Nel 2021 ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale per giovani musicisti “Città di Massa”, al Concorso Pianistico Internazionale “A.Baldi” di Bologna, il primo premio assoluto International Classic Web Competition 2021 di Savona con votazione 100/100, aggiudicandosi anche un recital nell'ambito di Accelerando Festival di Savona 2022.

Semifinalista al Livorno Piano Competition 2021 ( primo degli italiani  tra numerosi  concorrenti provenienti da tutto il mondo) , recentemente ha vinto il I premio al Concorso Internazionale “Recondite Armonie “ di Grosseto 2022.

Sebbene giovanissimo ha tenuto numerosi recital e concerti in ambito cameristico per importanti Festival e Rassegne Concertistiche in varie città italiane. Nel Febbraio 2022 ha eseguito il Concerto op.15 per pianoforte e orchestra di L.V.Beethoven sotto la direzione del Mº Giuseppe di Stefano con l’Orchestra del Conservatorio G.Puccini della Spezia.

Inoltre frequenta il corso di laurea in Filosofia presso l’Università di Pisa.

Il concerto è organizzato dall' Associazione Musicale “Il Pianoforte”  e si avvale inoltre del contributo del Comune di Ameglia.

Il concerto è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Il programma generale del Festival è consultabile sul sito  https://iluoghidellamusica.onweb.it/it

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.