fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Pedagogisti a sostegno degli studenti, in difficoltà tra Dad e scuola in presenza

Si è concluso nei giorni scorsi con la presentazione pubblica degli ottimi esiti il progetto 'Spazio di Attivazione', fortemente voluto e finanziato dal Comune di Santo Stefano Magra

Si è concluso nei giorni scorsi con la presentazione pubblica degli ottimi esiti il progetto 'Spazio di Attivazione', fortemente voluto e finanziato dal Comune di Santo Stefano Magra per aiutare gli studenti del territorio ad affrontare gli ultimi difficili mesi trascorsi tra Dad e scuola in presenza. Organizzato dal gruppo di ricerca composto dall'assemblea regionale ligure dei pedagogisti clinici, il progetto è stato sostenuto da ANPEC Nazionale in collaborazione con ISA 12, con la supervisione della Dirigente Simonetta Bettinotti.

"La finalità principale di 'Spazio di Attivazione' è stata quella di porsi come professionisti in risposta alle criticità emerse nella scuola e nelle famiglie a seguito dei ripetuti lockdown – ha dichiarato Eleonora Lazzaro, pedagogista clinica e responsabile del progetto insieme ad Alfonso Pierro e Micaela Travaglini – Gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti e consolidati, ponendo le basi di quello che vuole essere un rinnovato sportello inteso come spazio ampio di ascolto pedagogico clinico per il territorio".

Il progetto è stato sviluppato in diverse classi dei due Istituti Comprensivi del territorio comunale e ha coinvolto alunni, insegnanti e famiglie. All'evento conclusivo dello scorso 28 aprile, hanno partecipato gli attori coinvolti nel progetto, oltre alla stessa amministrazione comunale, tra cui Chiara Battistini assessore all'istruzione e la sindaca Paola Sisti. "L'incontro finale è stato utile e importante per condividere le esperienze che hanno portato alla conclusione positiva del progetto pedagogico e a ottimi risultati – afferma Sisti – Ripeteremo l'esperienza, i ragazzi vengono prima di tutto".

Presente all'incontro anche Luca Fabbri autore del "Libro Bianco" di ANPEC, che illustra l'importanza del principio di educazione come base essenziale della formazione dell'uomo e di una società civile che trova radici nella scuola, sostenuta fortemente dai pedagogisti clinici.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Assonautica
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.