Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Pulizie in ospedale, i sindacati: "Basta con tagli e logiche al risparmio" In evidenza

Timori per la possibile perdita di posti di lavoro.

“Sono una quindicina le lavoratrici delle pulizie dell’ospedale dell’appalto Coopservice e Pulitori ed Affini che rischiano il lavoro, a causa di due ricorsi che potrebbero fare saltare l’appalto, iniziato a gennaio 2022, già a luglio, e dei tagli di ore continui”, lo affermano le segreterie di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti e Fials.

Continuano i sindacati: “Dopo neanche 6 mesi dall’ennesimo cambio di appalto, per il quale Asl 5 aveva speso parole rassicuranti in termini occupazionali, c’è il rischio che si debba cambiare ancora e sono previsti tagli di ore che vanno a discapito del reddito delle lavoratrici e del servizio agli utenti; si pretende di pulire in 6 ore 7 reparti, è letteralmente impossibile pulire con cura; inoltre, c’è un problema storico di organizzazione del lavoro e dei turni. Le lavoratrici sono stremate e non possono certo andare avanti con contratti di 5 ore settimanali, spesso sono donne monoreddito e madri di famiglia".

"La logica della Asl5 è sempre quella del risparmio, e le ditte appaltatrici devono adeguarsi. Diciamo no ai tagli ed alla logica del risparmio a tutti i costi, bisogna cambiare totalmente rotta, dare garanzie e stipendi dignitosi a queste lavoratrici ed aumentare il monte ore delle pulizie per fornire un servizio adeguato alle strutture ospedaliere ed agli utenti”, concludono.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sindacati confederali

Via Bologna, 9
19125 La Spezia

www.wikispedia.org

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.