Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Follo, “Una trasformazione che lascerà il segno” In evidenza

Il sindaco Rita Mazzi che questa mattina ha presentato alla cittadinanza la nuova piazza Matteotti.

“Una trasformazione che lascerà il segno”. Ne è sicuro il sindaco Rita Mazzi che questa mattina ha presentato alla cittadinanza, supportato dal team di tecnici a cui il comune ha affidato la progettazione, la nuova piazza Matteotti. Il progetto intende riportare la piazza a piazza, inteso come luogo di socializzazione e ritrovo per la comunità, quello spazio che così è stato fino a quando, gli sviluppi, hanno trasformato la piazza in viabilità. Viabilità che oggi, con il totale restyling dell’area, entra in punta di piedi: ci saranno i parcheggi nelle aree limitrofe e il traffico verrà mitigato. E' un tassello che supera la cosiddetta ordinaria amministrazione con l'intenzione dichiarata di incidere sul presente e sul futuro sviluppo del nostro Comune.” Continua il sindaco di Follo Rita Mazzi.

“E’ una grande opere tirata fuori dal cassetto su cui la Giunta Mazzi si è confrontata con i cittadini questa mattina presso la sala consigliare del Comune. “Follo avrà una nuova piazza - ha detto il sindaco Mazzi - che sarà uno spazio aperto legato al concetto di stare,passeggiare, giocare. E in effetti basta dare un'occhiata al progetto della piazza per rendersi conto che la filosofia che sottende al progetto è stata quella di pensare ad uno spazio nuovo, confortevole ed accogliente, per socializzare e vivere il nostro territorio. La nuova piazza Matteotti avrà anche il suo verde.

“In questo modocontinua il sindaco Mazzi -intendiamo definitivamente superare la bruttura rappresentata dal degrado in cui versa la piazza oggi”. " La nuova piazza - spiega l’assessore all’urbanistica Corrado Vezzi - pedonalizzata e destinata a diventare uno spazio urbano fruibile tutto l’anno, vanterà una nuova pavimentazione con autobloccanti e sarà adatta a nuove funzionalità, magari per rappresentazioni teatrali e spettacoli. Immaginiamo una piazza viva che non sia solo un elemento di passaggio.

Nel progetto - ha ribadito infatti Vezzi - non c’è solo la riqualificazione degli spazi ma anche una rivisitazione della loro funzionalità. Il progetto inoltre assicura il mantenimento degli stalli per auto, verranno infatti realizzati 8 parcheggi davanti alla banca, 5 adiacenti alla stessa e oltre 20 stalli nella zona adiacenti al comune che non disteranno di oltre 20 metri. Sarà quindi possibile raggiungere l’area sostando nell’immediata prossimità, garantendo così un’elevata fruibilità.” “Il Restyling - conclude il sindaco Mazzi - restituirà alla piazza l’assetto originario di piazza - agorà - con la sua funzione di spazio di aggregazione, attraverso il recupero del valore ornamentale del verde e la riorganizzazione degli spazi destinati alle diverse attività. Sarà una piazza più bella, più ordinata e più fruibile.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Sabato, 18 Dicembre 2021 14:21

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.