Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Fermato per aver parcheggiato in divieto, colleziona una raffica di ben più gravi sanzioni In evidenza

Guidava, con la patente scaduta, un'auto senza assicurazione e revisione.

 

Ieri mattina una pattuglia della Polizia Locale, impegnata nel controllo del territorio, stava facendo verifiche su un’autovettura in sosta nello stallo in Corso Nazionale, in prossimità della rotonda con Via Lunigiana. Durante queste operazioni arrivava un’auto il cui conducente, nonostante la presenza degli Agenti, parcheggiava il mezzo in divieto nella zona riservata agli autocarri per le operazioni di carico e scarico delle merci e, sceso dal veicolo, si stava per allontanare verso il lato opposto della strada. Purtroppo per lui la pattuglia, ovviamente, lo richiamava, chiedendogli di esibire i documenti di guida.

Gli accertamenti subito effettuati permettevano di scoprire una serie di infrazioni, di cui la meno grave era sicuramente costituita dal motivo per il quale era stato fermato.

Infatti l’uomo, uno spezzino cinquantenne, risultava guidare con la patente scaduta dal gennaio dello scorso anno, il veicolo risultava non essere più stato sottoposto alla prescritta revisione periodica dal 2017, mentre la polizza assicurativa era scaduta nel novembre del 2019 e mai più rinnovata.

Scattava quindi il cumulo di sanzioni per circa 2.000 euro ed il sequestro immediato dell’autovettura per l’assicurazione scaduta nonché la sospensione dalla circolazione per la revisione che è stata omessa per più di una volta.

L’uomo quindi andava via a piedi e, posto che provveda al rinnovo della patente, potrà riavere nuovamente la sua autovettura solo dopo aver pagato la sanzione di 866,00 euro per l’assicurazione scaduta e stipulato una nuova polizza assicurativa con il pagamento del premio con validità per almeno sei mesi.Da ultimo, dopo aver così ottenuto il dissequestro del veicolo, non potrà ancora circolare se non procedendo alle eventuali riparazioni ed al controllo meccanico del mezzo affinché lo stesso possa essere sottoposto alla revisione periodica con esito positivo.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(1 Vota)
Ultima modifica il Venerdì, 28 Gennaio 2022 16:38

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.