Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

La MSC Charlotte fermata dalla Guardia Costiera nel porto della Spezia In evidenza

Per gravi violazioni alla sicurezza della navigazione.

Anche durante il recente periodo di festività la Guardia Costiera ha proseguito la propria attività ispettiva in materia di sicurezza della navigazione fermando una nave di bandiera liberiana nel porto della Spezia.

 

Nella giornata di ieri, infatti, gli ispettori Port State Control, a seguito di lunghi controlli e verifiche, hanno provveduto a “detenere” la M/N “MSC CHARLOTTE”, ormeggiata presso il Molo Fornelli del porto commerciale della Spezia, per gravi violazioni alla sicurezza della navigazione.

Nel corso dell’ispezione è stato appurato che l’unità in questione non rispettava le norme sancite a livello internazionale e comunitario in materia di sicurezza della navigazione e protezione dell’ambiente marino.
In particolare, il personale della Guardia Costiera ha rilevato diverse “deficienze”, ovvero irregolarità legate alla normativa antincendio e ai dispositivi di salvataggio, nonché in materia di Codice ISM, ovvero degli standard internazionali per la sicurezza nella gestione e nell’esercizio delle navi per la prevenzione dell’inquinamento.

Tali deficienze hanno portato al fermo dell’unità e all’irrogazione di una sanzione amministrativa di ben 10.000 euro ai sensi del D.lgs 99/2020 per inottemperanza alla nuova normativa sullo Ship Recycling. Infatti, è stata accertata l’assenza di uno dei certificati previsti dal Regolamento UE 1257/2013 che si pone quale obiettivo quello di ridurre, prevenire e dove possibile eliminare, gli effetti negativi sulla salute umana e sull'ambiente causati dal riciclaggio delle navi.

La MSC Charlotte potrà riprendere il mare solo dopo aver rettificato tutte le deficienze contestate ed essere sottoposta a nuova visita ispettiva.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 07 Gennaio 2022 19:58

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.