Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Firmato in Prefettura una protocollo di intesa sulla difesa alle fasce più deboli In evidenza

di Giacomo Cavanna - Il protocollo di intesa espande quanto sottoscritto nel 2016.

 

Presso la Prefettura della Spezia è avvenuta la firma di un protocollo di intesa sulla difesa delle fasce più deboli della popolazione in particolare anziani e donne.

Il documento, ampliamento di quello siglato nel 2016, vede allargarsi la platea di sottoscrittori.

Il Predetto, Maria Luisa Inversini, ha affermato: "Spetta a noi rendere questo documento vivo e chiedo a tutti i sottoscrittori di rendere più salda la fiducia nelle istituzioni per non far satire donne e anziani soli - aggiungendo - c'era la necessità di estenderlo maggiormente ma siamo andati oltre mettendo anche soggetti che si occupano della violenza contro gli anziani".

Hanno sottoscritto il documento: Provincia della Spezia, Comune di Sarzana, Comune di Bolano, Comune di Lerici, Tribunale, Questura, Comando Provinciale Carabinieri, ASL 5 Spezzino, Centro Irene, Associazione Vittoria, UDI La Spezia, La Casa delle Donne, Consulta Provinciale Femminile, Soroptimist Club, Caritas Diocesana e AUSER.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.