Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Minori, quando è possibile assumerli In evidenza

le precisazioni di Confartigianato

Alcune domande avanzate da alcuni imprenditori sul lavoro in caso di minori consentono a Confartigianato un approfondimento sul tema che può essere utile a molti. Partiamo dalla prima questione. Da sempre, soprattutto nei lavori stagionali, alcuni ragazzi chiedono di poter lavorare vediamo come fare approfondendo il tema con Enrcio Taponeccco, Ufficio Ambiente e Sicurezza.

Quando un minorenne può lavorare? Solo se ha compiuto 15 anni e se ha assolto l’obbligo scolastico (9 anni di scuola verificabili attraverso la certificazione di assolvimento dell’obbligo scolastico o di proscioglimento rilasciata dalla scuola). Il minore in questo caso è definito dalla legge “adolescente” e può lavorare anche se a determinate condizioni. Cosa bisogna considerare prima di adibire al lavoro il ragazzo minorenne? Com’è noto la valutazione del rischio rappresenta una delle principali misure di prevenzione dei rischi in azienda.

Nel caso quindi si preveda la presenza nell’azienda di un’occupazione minorile, il "documento" dovrà riportare anche la valutazione relativa al loro incarico tenendo conto degli aspetti peculiari che possono caratterizzare il giovane lavoratore, quali ad esempio l’incompleto sviluppo fisico, la scarsa esperienza e la minor consapevolezza nei confronti dei rischi presenti sul lavoro.

In questa prospettiva andrà pertanto posta particolare attenzione agli aspetti di informazione e formazione del lavoratore, alle attrezzature e alla loro sistemazione nel luogo di lavoro, all’esposizione ad eventuali agenti pericolosi e agli sforzi fisici. Si può adibire un minore a qualsiasi tipo di lavoro? No. La normativa prevede che ai minori siano vietati una serie di attività, processi e lavori evidentemente considerati a rischio rilevante per la loro salute e sicurezza.

E’ la valutazione del rischio, in particolare se fatta preventivamente, che permetterà di gestire al meglio l’assunzione di un minore, tenendo conto sia degli aspetti peculiari che caratterizzano il giovane lavoratore che di tutte le indicazioni di divieto previste dalle norme. Se un’impresa assume per tirocinio dei minori, li deve sottoporre a visita medica? L'articolo 42 del Decreto Legge n. 69 del 21/06/2013 ha soppresso l’obbligo di numerose certificazioni sanitarie, tra le quali anche la visita medica per l’idoneità lavorativa dei minorenni, limitatamente alle lavorazioni non a rischio, che fino a tale data venivano effettuate dai medici del Servizio Sanitario Nazionale.

Rimane l'obbligo della visita medica preventiva (al momento dell’assunzione) e periodica per valutare l’idoneità al lavoro di tutti quei minorenni adibiti a lavorazioni per le quali la Valutazione dei Rischi (art. 28 del D.Lgs. 81/08) ha evidenziato dei rischi per la salute e per le quali pertanto esiste l’obbligo della sorveglianza sanitaria. In questi casi, per l’effettuazione delle visite mediche, il Datore di Lavoro dovrà rivolgersi al Medico Competente che avrà già incaricato per la sorveglianza sanitaria dei propri dipendenti od incaricarne uno specificatamente.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.