Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Giornata dell'olio: viaggio alla scoperta della filiera ligure

 

"Dall'Olivo alla tavola", questo il nome della tre giorni di evento organizzato dalla Filiera degli Olivicoltori Liguri Associati, coordinati da APOL, la cooperativa di olivicoltori presieduta dal Consigliere della Coldiretti Genova Massimo Solari.

L'evento è partito venerdì 3 dicembre con un Press Tour per giornalisti, blogger, food influencer, stakeholders del mondo HoReCa: APOL ha presentato l'iniziativa nella sala Polivalente del Comune di Leivi, dove i protagonisti della filiera corta hanno potuto portare la propria testimonianza e in cui sono intervenuti anche Paolo Campocci, Direttore Provinciale, e Paolo Corsiglia, Vicepresidente Coldiretti Genova. A metà mattinata i presenti hanno potuto partecipare a un laboratorio professionale di assaggio e di cultura dell'olio e delle olive, un modo per toccare con mano prodotti centrali dell'economia, della società e della cultura ligure.

"Come Coldiretti siamo lieti di aver partecipato a questa giornata –afferma Paolo Corsiglia, Vicepresidente Coldiretti Genova- E' un'iniziativa che permette di valorizzare e dare risalto alla filiera corta olivicola ligure, sottolineando il valore che questi prodotti possono avere non solo nella ristorazione locale, ma anche nell'ambito della conoscenza del territorio e della cultura ligure da parte dei turisti che ogni anno visitano la nostra regione".

Nel pomeriggio, nella Sala Agave dell'ex Convento dell'Annunziata a Sestri Levante, si è tenuto il convegno di presentazione del progetto "Olivicoltura e territorio nel levante ligure", un evento per raccontare l'olivicoltura italiana, la realtà ligure e le sue prospettive, con un focus particolare sul delicato problema dell'abbandono degli oliveti e la promozione dell'oleoturismo come importante opportunità per la valorizzazione del territorio. Presenti Valentina Ghio, sindaca di Sestri Levante, Alessandro Piana, Vicepresidente e Assessore Regionale all'Agricoltura, e l'Europarlamentare Marco Campomenosi. Una giornata, dunque, all'insegna della valorizzazione dell'importante filiera olivicola ligure. Molto apprezzato anche l'intervento di Emanuele Rocca, Presidente di sezione di Sestri Levante, che ha presentato la sua azienda operante nel sociale e che, nel contesto agricolo, finalizza la sua attività all'inserimento di migranti svantaggiati al fine di garantirgli una formazione lavorativa e la possibilità futura di aprire un'impresa propria.

"E' stata una giornata di rilevante importanza per l'olivicoltura ligure. –dichiarano Paolo Campocci, Direttore Provinciale, e Luca Dalpian, Presidente Coldiretti Genova- I progetti di valorizzazione della filiera corta permettono di creare collaborazione e sinergia con il nostro territorio e di valorizzare il patrimonio olivicolo ligure. Oggi è stato affrontato anche l'urgente tema del recupero degli oliveti abbandonati, una manovra importantissima per la salvaguardia del nostro delicato territorio con alto impatto sul valore ambientale e paesaggistico".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Coldiretti

Via XXIV Maggio,
19124 La Spezia

Tel. 0187 736041

www.laspezia.coldiretti.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.