Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giorno della Memoria, Guerri: "I giovani sono fondamentali affinché quegli orrori non si ripetano"

L'intervento del Presidente del Consiglio comunale della Spezia.

"Come ogni anno, anche oggi il Consiglio Comunale si è riunito con una seduta straordinaria basata sul diretto coinvolgimento dei nostri studenti. È questo secondo noi il modo più consono per dare seguito allo spirito e alle finalità di questa fondamentale ricorrenza".

Così il Presidente del Consiglio Comunale Giulio Guerri ha aperto la seduta consiliare straordinaria dedicata al Giorno della Memoria, svoltasi questa mattina in videoconferenza e trasmessa in streaming. Guerri nel suo intervento ha sottolineato la vitale e imprescindibile importanza di un esercizio collettivo della memoria storica e di una continua trasmissione della coscienza dei fatti storici fra le generazioni per mantenere il ricordo degli orrori della deportazione, onorare il sacrificio dei milioni di persone perseguitate e uccise, tenere vivi i principi di libertà, democrazia e rispetto fra i popoli in nome dei quali la barbarie nazifascista fu combattuta e vinta e fare sì che simili tragedie non abbiano più a ripetersi.

Nel corso della seduta, dopo l'intervento del sindaco, la professoressa Doriana Ferrato, presidente provinciale dell'ANED, ha comunicato i nomi dei vincitori della borsa di studio "Franco Cetrelli - "Adriana Revere": Ludovica Marino e Margherita Costa dell'Istituto "Cardarelli", Emma Rescio e Sofia Lombardi del Liceo Classico "Costa". È stata data lettura dei loro temi, seguendo un programma di interventi che ha visto anche la proiezione e illustrazione di elaborati grafici realizzati dagli allievi dell'Istituto "Einaudi-Chiodo", la lettura di brani di Primo Levi da parte di alcuni studenti dell'Istituto "Fossati-Da Passano", la trasmissione di un video a cura di due classi V del Liceo "Mazzini" indirizzo linguistico e vari brani musicali eseguiti dagli studenti ed insegnanti del Liceo "Cardarelli", fra cui l'Inno d'Italia e l'Inno europeo, eseguiti all'inizio e in chiusura, e quattro canzoni della tradizione ebraica.

Il presidente Guerri ha ringraziato le scuole per la loro partecipazione congratulandosi con tutti gli studenti intervenuti.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 27 Gennaio 2022 17:36
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.