Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Santo Stefano, FdI: "Regole cambiate a campagna elettorale in corso, noi discriminati"

La querelle è relativa ad un gazebo al quale non è stata data autorizzazione.

Quanto scrive il Comune di Santo Stefano Magra conferma il sospetto di discriminazione nei nostri confronti.

 

Il regolamento della campagna elettorale è emanato dalla prefettura prima dell’inizio della campagna elettorale e i comuni devono rispettarlo ed eventualmente declinarle sul territorio in tempo utile a garantire la Par Condicio senza modificare le regole a campagna elettorale iniziata, come invece ha fatto l’Amministrazione di Santo Stefano Magra.

Nel caso specifico, il giorno stesso della nostra richiesta, è arrivata la decisione dell’Amministrazione Comunale di vietare i gazebo davanti a Valerio’s Bakery, per discutibili problemi di sicurezza stradale, visto che stiamo parlando di uno spazio dentro un parcheggio, più basso rispetto a via Cisa Sud e delimitato da guard rail.

Infine, come già detto, il diniego è arrivato nella tarda mattinata di sabato 18 (la domanda era del 16) senza fornirci nessuna alternativa e senza lasciarci il tempo di optare per un’altra zona.

Non dobbiamo sentirci discriminati? Giudicate voi


Fratelli d'Italia La Spezia

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Lunedì, 20 Settembre 2021 20:13
Fratelli D'Italia

Via XXIV Maggio, 343
19125 - La Spezia (SP)

Email: fratelliditalia.laspezia@gmail.com

 

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.