fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Sarzana, nel 2022 oltre 300mila euro i contributi messi a disposizione delle famiglie in difficoltà dall'amministrazione In evidenza

Soddisfatte tutte le 245 domande ammesse al contributo per le utenze domestiche. A breve bando da 99mila euro per l'affitto.

Nel 2022 ammonta a oltre 300mila euro la somma dei contributi che, da fondi stanziati a bilancio o di provenienza regionale e statale, l'Amministrazione comunale ha messo a disposizione dei nuclei familiari in difficoltà.
 
Una cifra importante, che conferma l’attenzione della comunità sarzanese nei confronti delle persone in condizioni di fragilità e dei nuclei in situazione di disagio economico e sociale, aggravati prima dalla pandemia e poi dalla difficile congiuntura economica che tutti stiamo vivendo.
 
I dati forniti dagli uffici dei servizi sociali del Comune si suddividono in due tranche: quelli destinati al sostegno alle utenze e quelli mirati al sostegno per il pagamento dell'affitto e delle tasse, fino all'accesso all'acquisto dei beni di prima necessità.
 
Nel primo caso, riferito quindi ai contributi erogati per il sostegno alle utenze e combustibili a uso domestico, al primo bando del maggio scorso finanziato con 30mila euro si è aggiunto quello di ottobre che, a un iniziale stanziamento di 50mila mila euro seguire l'implementazione delle risorse a disposizione portandole a 73mila 800 e a cui, nei prossimi giorni, si sommerà un ulteriore  stanziamento di 8mila 800 euro che consentirà di soddisfare tutte le 245 domande ammesse a contributo.
 
Sarzana però non è limitata solo al sostegno del pagamento delle utenze: a gennaio 2022 con uno stanziamento da 10mila euro ha supportato le famiglie con il bando per l'ottenimento dei vouchers sport destinato ai ragazzi, a febbraio il bando del Fondo Sociale Affitti (in questo caso finanziato dalla Regione) ha messo a disposizione 62mila 787 euro.
 
Il sostegno alla morosità incolpevole, sempre lo scorso febbraio, ha messo a disposizione oltre 21mila 500 euro da fondi statali. Ben 80mila euro è invece la cifra che è stata messa a bilancio per le agevolazioni Tari, mentre con 19mila 770 euro, lo scorso novembre, è arrivato il sostegno all'acquisto ai beni di prima necessità presso l'Emporio solidale.
 
In ultimo, si comunica che sono stati inseriti nella variazione di bilancio i fondi stanziati dalla Regione per 99mila euro destinati ai canoni di locazione e per i quali a breve uscirà il relativo bando.
 
"Con attenzione e senza dimenticare nessuno - dichiara l’assessore ai servizi sociali Costantino Eretta - e pur consapevoli della necessità di salvaguardare il già precario equilibrio del nostro bilancio abbiamo sempre lavorato in modo organico, cercando di andare incontro alle difficoltà di ognuno sostenendo le famiglie e il tessuto sociale sarzanese più fragile. Con enormi difficoltà abbiamo stanziato centinaia di migliaia di euro, da bilancio e in parte sostenuti con fondi regionali e statali, mostrando sempre la massima attenzione per coloro che vivono situazioni di fragilità”.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: ufficio.stampa@comunesarzana.gov.it

 

www.comunesarzana.gov.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.