Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

"L'obbligo di indicare l'origine degli alimenti venga esteso a ristoranti e mense"

La richiesta di Coldiretti per tutelare le eccellenze italiane.

 

 

L’Italia è leader nella qualità dei prodotti agroalimentari ma per tutelare le nostre eccellenze è essenziale garantire la tracciabilità dei prodotti e imporre l’obbligo di indicazione di origine degli alimenti. Una misura che, nel nostro Paese è stata già applicata agli alimenti venduti in negozi e supermercati ma che adesso è necessario estendere a ristoranti, trattorie e mense pubbliche e private nelle scuole, negli ospedali, nelle aziende e in quelle militari.

Proprio in questi giorni la Francia ha approvato un nuovo decreto che impone alla ristorazione commerciale e collettiva, inclusi ristoranti e mense, di indicare nei menu il Paese di origine (sia il Paese di allevamento che quello di macellazione) delle carni di maiale, pollame, agnello o montone servite ai propri clienti, sia che si tratti di carne fresca, refrigerata o congelata. Adesso anche l’Italia si deve muovere in questa direzione per diventare un paese all’avanguardia nella tutela delle proprie eccellenze agroalimentari.

Si tratta di una misura di trasparenza importante per consumatori e per imprese italiane, che va adottata al più presto per garantire maggiori informazioni sugli alimenti consumati anche fuori casa. L’Italia è leader nella qualità alimentare e i dati dimostrano che circa 1/3 della spesa alimentare avviene fuori casa per un importo che, nonostante la pandemia, ha raggiunto lo scorso anno i 60 miliardi di euro; per questo sono necessarie normative all’avanguardia, che garantiscano la tracciabilità a tavola, così come è accaduto sull’obbligo di indicazione di origine per gli alimenti venduti in negozi e supermercati.

Solo in questo modo riusciremo a tutelare nei menu le nostre eccellenze: dall’olio extravergine ai formaggi, dalle carni alla frutta e alla verdura.


Gianluca Boeri, presidente di Coldiretti Liguria
Bruno Rivarossa, delegato Confederale

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 28 Gennaio 2022 10:01
Coldiretti

Via XXIV Maggio,
19124 La Spezia

Tel. 0187 736041

www.laspezia.coldiretti.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.