Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

A Tutto Schermo La Rete degli Spettatori al Nuovo

Da  lunedi 29 Novembre al Cinema il Nuovo  ha inizio  la rassegna ‘A tutto schermo’ promossa da ‘La rete degli spettatori’,
che coinvolge i cinema di Roma, Milano, Torino, Brescia, Padova, Modena, Pisa, Tivoli e La Spezia con una selezione, in questo caso esclusivamente documentaristica, operata dai registi Fabrizio Grosoli Valerio Jalongo, dal produttore Lorenzo Dionisi e dai giornalisti Emanuele Rauco e Paola Casella.
Silvano Andreini del Nuovo ha spiegato  il tema dell'iniziativa: “Il clima è dominato da piattaforme potenti e algoritmi performanti ma  grazie alla Rete degli Spettatori  vogliamo rafforzare un circuito di sale e persone di buona volontà che vogliono mantenere un lavoro sulla qualità al di là delle sponsorizzazioni di grandi o piccoli distributori. 
 
Il senso del nostro lavoro è dare visibilità e difendere il concetto di qualità. In un momento come questo credo che il documentario italiano abbia dimostrato forza, vitalità e originalità ”.
 
Dei film “Abbiamo dato l’esclusiva ai documentari, perché ci siamo resi conto che il doc proprio per la sua presa sul reale e per il genere e la modalità produttiva è più capace di adattarsi alle difficoltà, e per questo ha dato frutti particolarmente ricchi.
 
Nello specifico, queste le pellicole, con una breve descrizione:
Lunedi 29 Novembre Ore 18.00 e Mercoledi 1 Dicembre ore 20.15 L'occhio di vetro di Duccio Chiarini, .A partire dal diario scritto in guerra dal prozio, il regista indaga un versante nascosto della propria famiglia per comporre un mosaico inedito e sfaccettato della storia d'Italia. Il racconto di un viaggio nel tempo e nella memoria, alla ricerca del passato fascista di una famiglia.
 
Sempre a Dicembre   Radiograph of a Family di Firouzeh Khosrovani è una storia d'amore, due modi di intendere la vita e la fede, con una figlia divisa tra un padre laico e una madre religiosa praticante negli anni che hanno cambiato la storia dell'Iran.
 
The Other Side of The River di Antonia Kilian parla del percorso di una militante curda che si arruola nell’esercito per proteggere le donne dalla tirannia.
 
PROGRAMMA
LUNEDI 29 NOVEMBRE ORE 18. 00 e MERCOLEDI 1 DICEMBRE ORE 20.15   L'OCCHIO DI VETRO
LUNEDI 13 DICEMBRE RADIOGRAPH OF A FAMILY
LUNEDI 20 DICEMBRE THE OTHER SIDE OF THE RIVER

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 25 Novembre 2021 20:13
Cinema Il Nuovo La Spezia

Via Cristoforo Colombo, 99
19121 La Spezia SP

Tel. 0187 24422

www.cinemailnuovolaspezia.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.