fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

La guida nervosa appena vede i Carabinieri lo tradisce, in casa aveva 30 grammi di hashish In evidenza

Trovati anche il necessario per confezionare le dosi e 2400 euro in contanti.

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia della Spezia hanno arrestato un ventenne italiano per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Mentre era alla guida della propria auto il giovane aveva visto nello specchietto due Carabinieri motociclisti ed aveva iniziato a guidare in maniera nervosa, tentando di non farsi superare.
Nonostante le sue manovre, però, i militari sono riusciti ad affiancarlo e a fermarlo. Il suo palese nervosismo li ha indotti ad approfondire e ad effettuare una perquisizione, prima all’autovettura e poi a casa. Ed è proprio all’interno dell’abitazione che i Carabinieri hanno trovato circa trenta grammi di hashish, un bilancino di precisione e due coltelli a serramanico che avevano la lama sporca di stupefacente, oltre a 2400 euro in contanti.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato quindi dichiarato in stato di arresto ed ha trascorso la notte agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, per poi comparire stamattina davanti al giudice in Tribunale alla Spezia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.