Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Bono In evidenza

Per vent'anni alla guida di Fincantieri, è stato anche presidente di Promostudi La Spezia.

E' morto Giuseppe Bono, per vent'anni AD di Fincantieri. Aveva 78 anni. Bono, molto legato alla Spezia, è stato anche presidente di Promostudi.

"A nome di tutta la Città esprimo le mie più sincere condoglianze per la scomparsa di Giuseppe Bono, un fuoriclasse che è stato per vent'anni alla guida di Fincantieri, ha sempre avuto fortissimi legami con la nostra Città tanto da essere stato anche presidente di Promostudi La Spezia dal 2016 al 2018 – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – a lui mi legano preziosi ricordi sia quando ero impegnato nel sindacato sia come Sindaco: un gentiluomo che è stato un pilastro della classe dirigente di questo Paese e dal quale diverse generazioni hanno potuto imparare che cosa significa amministrare con lungimiranza e umanità"

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti esprime, a nome della Giunta regionale, il più profondo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Bono: "E' stata una figura di grande rilevanza per l'industria nautica del nostro Paese, come guida di Fincantieri, e in particolare per la Liguria, che ospita i poli di Sestri Ponente, Riva Trigoso e Muggiano. Non possiamo dimenticare poi il suo ruolo, sempre in quanto guida di Fincantieri, nella costruzione del nuovo Ponte di Genova, dopo la tragedia del Morandi. Regione Liguria è vicino alla famiglia in questo momento di dolore".

Il Presidente di Assoporti, Rodolfo Giampieri, a nome suo e di tutti i presidenti delle AdSP Italiane, afferma: “Oggi abbiamo perso un uomo che con competenza e passione ha guidato una grande azienda, un’eccellenza del nostro Paese, portandola a livello mondiale. Ci stringiamo intorno alla famiglia in questo momento di grande dolore”.

"Il mio cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Bono, figura di spessore umano e professionale. Ha rivoluzionato un'azienda strategica come Fincantieri e si è impegnato a fondo per la ricostruzione del Ponte San Giorgio di Genova a seguito della tragedia di ponte Morandi. Un abbraccio ai familiari, la nazione perde un manager capace e determinato", parole dell'onorevole e vice ministro al Mit Edoardo Rixi.

"Con Giuseppe Bono dieci anni fa abbiamo avuto momenti di confronto anche aspro per la difesa dello stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso e dei suoi lavoratori, ricordo le manifestazioni e gli scioperi con i sindaci del territorio" - scrive Luca Pastorino, deputato e sindaco di Bogliasco -"Sono addolorato per la sua morte, è una figura che mancherà, poiché è stato capace di rilanciare e guidare un settore fondamentale per l'industria italiana come quello delle costruzioni navali".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.