Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Ameglia premia le eccellenze, benemerenze civiche a Mauro Ricciardi e Marlene Ricciardi In evidenza

Talento, impegno e passione li hanno portati ai vertici, a livello internazionale, rispettivamente nella cucina e nello sport.



"Un appuntamento importante e prestigioso - spiega il Sindaco Andrea De Ranieri - per tutta la comunità amegliese. Con la consegna di queste due benemerenze l’Amministrazione vuole, istituzionalmente, riconoscere e premiare chi è riuscito a caratterizzarsi nel proprio campo di appartenenza, dallo sport al volontariato e fino alla professione entrando così nella storia del Comune. Per noi è una grande soddisfazione e siamo onorati di poter consegnare personalmente queste onorificenze".

In questo caso si tratterà di due personaggi molto diversi tra loro che però, in egual misura, rappresentano un’eccellenza nell’alta cucina e nello sport.

Mauro Ricciardi
V
ent’anni di Stella Michelin, due cappelli guida Espresso ed una vita spesa in cucina, nel suo paese, dove cresce assieme al suo mentore Angelo Paracucchi e dove fonda le radici della sua professione.
Locanda delle Tamerici prima e Locanda dell’Angelo poi rappresentano i luoghi più importanti per lo Chef, luoghi nei quali Ricciardi investe tutta la sua carriera, portando l’alta cucina ad Ameglia e divenendo uno dei migliori Chef della Liguria e d’Italia.
Chef ma non solo poiché, dal 2009, parte anche il progetto (cofinanziato da Provincia della Spezia e Regione Liguria) legato alla formazione che diventa, nel giro di pochi anni, un vero e proprio centro culturale, culinario ed artistico rivolto a tutti i giovani che desiderino lavorare nel campo ed a tutti i professionisti che necessitino di migliorare la propria tecnica.
Mauro Ricciardi è oggi uno dei migliori interpreti della cucina italiana. I suoi piatti sono un mix di tradizione e creatività ed un modo, per lui, di “parlare all’anima”.

Marlene Ricciardi
Punta di diamante dello sport amegliese, una vita spesa nel nostro fiume da dove parte la sua strabiliante carriera. Si siede sulla prima canoa a sei anni grazie ad un papà sempre presente che, da dirigente del gruppo sportivo della Marina Militare, le traccia il percorso che la renderà una delle atlete più forti al mondo, prima con la specialità kappa (canoa acqua piatta) per poi passare alla canoa fluviale.
Moltissimi i riconoscimenti a livello internazionale che riempiono la bacheca personale nonostante la giovane età ma Marlene, oltre alla parte agonistica, si dedica anche allo studio acquisendo il patentino di istruttore di Flick di primo livello al fine di trasmettere ai giovani canoisti, nel prossimo futuro, tutto ciò che ha appreso e continuerà ad apprendere lei stessa in questi anni.
Marlene Ricciardi è, oggi, una delle atlete più forti e titolate del panorama europeo di canoa.

"Questo progetto è sostenuto fortemente dall’attuale Amministrazione - conclude il Consigliere Gregorio Ravani - e ci auguriamo che possa rappresentare una spinta in più per tutti i giovani, una spinta a non mollare mai poiché solo con lo studio, il sacrificio e la passione si può arrivare ai livelli più alti. Riconoscere il valore di ciò che si fa e si è fatto, per noi, significa continuare a scrivere la storia di Ameglia e della sua gente".

I riconoscimenti civici saranno consegnati sabato 20 gennaio, alle ore 11:00, nella Sala del Consiglio del Comune di Ameglia.
La cerimonia è pubblica e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 06 Aprile 2022 20:34
Comune di Ameglia

Via Caffaggio, 15
19031 Ameglia SP

Tel. 0187 60921 

www.comune.ameglia.sp.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.