Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

La città che verrà: ecco i vincitori In evidenza

Il concorso aveva l'obiettivo di coinvolgere i giovani spezzini della definizione del modello della città di domani.

Si sono svolte oggi le premiazioni del Concorso “La città che verrà: nuove opportunità e stili di vita dopo il Covid-19” organizzato da ANCE LA SPEZIA, in collaborazione con l’Ufficio scolastico dell’Ambito territoriale della Spezia, volto a promuovere la consapevolezza e il coinvolgimento dei giovani studenti spezzini nella definizione di un modello di città del quale si sentano partecipi e nel quale si sentano responsabilizzati.

Il concorso, riservato agli studenti delle classi 3 e 4 delle scuole secondarie di secondo grado della provincia della Spezia ha premiato i migliori tre digital tale (fotografia, disegno, testo, video, animazioni etc., ma tutto in versione digitale), che descrivono i connotati della città che si vorrebbe, prestando attenzione ai principi di inclusione, non discriminazione, equità e pari opportunità.

I giovani studenti hanno fornito validissimi suggerimenti su come migliorare non solo la città, ma anche la qualità della vita e fornendo idee e proposte su vari temi chiave quali l’inclusione sociale, l’aumento demografico, le opportunità di lavoro, l’educazione al bello, che cosa abbiamo imparato o possiamo imparare come cittadini e membri di una comunità dall’esperienza della pandemia e come è possibile fare cultura.

La giuria ha selezionato, non senza difficoltà, i migliori tre elaborati, che potevano essere presentati da studenti singoli o da gruppi di tre componenti al massimo:

 

Primo posto
Alice Parrettini
Classe IV E Liceo Artistico Cardarelli

Secondo posto
Cecilia Colombo
Classe IV E Liceo Artistico Cardarelli

Terzo posto
Nicolas Conte, Manuel Pisacane e Giovanni Manfrone
Classe III T I.S.S. Cardarelli

I premi consistono in una borsa di studio per lo studente o il gruppo di studenti, per il primo/i classificato/i del valore di 2000,00€, per il secondo/i del valore di 1500,00€, per i terzo/i classificato/i del valore di 1000,00€.

Contestualmente anche la classe di appartenenza riceverà un contributo dello stesso valore.

La Commissione giudicatrice del Premio era composta da:

Renato Marmori –  Architetto, dottore di Ricerca in "Rilievo e rappresentazione del costruito" con curriculum su "Rilievo ed analisi delle risorse paesaggistiche e dei valori ambientali del territorio". Professore aggregato di “Rilievo dell’architettura” e di “Caratteri morfologici, tipologici e distributivi dell’architettura” presso la Facoltà di Ingegneria di Brescia dal 2002 al 2007. Professore aggregato di “Disegno” presso il DICATAM di Brescia dal 2007 al 2020; Autore di oltre 40 pubblicazioni sull’architettura e paesaggio di Liguria e Bresciano.

Emanuele Martera – direttore creativo e fondatore di Tubdesign (2001). Vanta un’esperienza consolidata nel branding con uno speciale focus su brand identity, packaging design, brand advertising, innovation strategy. Attento all’ideazione di nuove e creative modalità espressive. Collabora con importanti aziende di portata internazionale.

Diego Savani (La Spezia 1988) dopo gli studi in ambito artistico ha conseguito la Laurea in Scienze dei Beni Culturali all'università Cattolica di Milano. Presso lo stesso ateneo la specializzazione in Economia e Gestione dei Beni Culturali e dello spettacolo. È guida turistica, accompagnatore e guida ambientale, professioni che svolge principalmente sul territorio spezzino. Tra le sue pubblicazioni una guida turistica sulle Cinque Terre e una su Sarzana. Un libro sull'artigianato e l'architettura Liberty alla Spezia, settore verso cui ha rivolto i suoi interessi e ricerche.

Ance La Spezia ringrazia i Presidi, Professor Franco Elisei per il Liceo Classico e Professoressa Sara Cecchini per l’Istituto Cardarelli, i Professori e gli studenti che hanno partecipato all’iniziativa, in particolare:

Agnese Sofia Lazzarelli – Classe IVF Liceo Classico Lorenzo Costa coordinata dalla Professoressa Gaia Buongiovanni
Michele Bini e Maicol Cicciarella
Greta Gnetti, Micol Ruffino e Alice Battistini
Alessio Mussi e Carolina Lucia Marconi
Rachele Zambarda, Christian Tamberi e Matteo Garofano
Nicolas Conte, Manuel Pisacane e Giovanni Manfrone
Lorenzo Bisogno e Filippo Battini

Della classe IIIT dell’I.S.S: Cardarelli coordinati dai docenti Elena Baudinelli, Alessandro Missadin, Simone Pasquali e Chiara Orlando

 

Alice Parrettini
Giulia Sabella
Cecilia Colombo
Alessandra Circenti
Alex Martini
Della classe IVE del Liceo Artistico Vincenzo Cardarelli coordinati dalla professoressa Rosella Bartolozzi

 

Presenti

Alberto Bacigalupi – Presidente Ance La Spezia

Roberto Peccenini – Dirigente Reggente Ufficio Scolastico Regionale Liguria

Gloria Rossi – Docente Comandata Ufficio Scolastico Regionale Liguria

Paolo Faconti – Direttore Confindustria La Spezia

Emanuele Martera – membro Giuria

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ance La Spezia

Via Don Minzoni, 2
19121 La Spezia (SP)

Tel. 0187 - 725206
Fax. 0187 - 21320

 

www.ance-laspezia.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.