Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Tentato femminicidio, la UIL: "Rafforziamo la rete sociale a sostegno delle donne" In evidenza

L'appello alle Istituzioni.

Una profonda ferita all’addome inferta da un’arma da taglio, così è stata ferita gravemente, nella serata di ieri, una donna di Ceparana.

 

“Un’escalation di violenza contro le donne sembra aver preso campo in un Paese sempre più dilaniato da una rabbia atavica rinnovata, da una misoginia inaccettabile contro coloro che sono diventate le nemiche numero uno di una cultura sociale profondamente arretrata, che pretenderebbe ancora di imporre antichi retaggi come la sottomissione femminile – dichiarano Nadia Maggiani, segretaria confederale regionale Uil Liguria e Elisabetta Barbana, responsabile Pari Opportunità Uil del territorio Spezzino - Le istituzioni dovrebbero farsi parte attiva nel contrasto alla violenza, ogni giorno di più, perché il fenomeno è in una fase di recrudescenza, probabilmente alimentato e sostenuto dal vento di oscurantismo perpetrato da alcuni provvedimenti governativi e da una campagna negativa sulla libertà delle donne e la loro autodeterminazione”.

L’appello che la Uil rivolge alle istituzioni locali, che ogni giorno sono a contatto con i cittadini, è di non abbassare la guardia. “Rafforziamo insieme la rete sociale sul territorio, insieme si può, la Uil è disponibile fin da subito a collaborare ”, chiude Maggiani.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 06 Aprile 2022 10:52
UIL

Via Aulo Flacco Persio, 35
19121 La Spezia

Tel. 0187738956
Email: csplaspezia@uil.it

 

www.uillaspezia.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.