fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Rinviata la decisione sullo stop alle auto diesel e benzina, Balleari: "Sconfitta la deriva ideologica"

Il commento del capogruppo di FdI in Regione Liguria.

Il Consiglio dell’Unione ha deciso di rinviare a data da destinarsi il voto sullo stop alla produzione di auto diesel e benzina dal 2035. 

“Fratelli d’Italia ha deciso di mettere al centro dell’Europa gli interessi del nostro Paese e lo sta facendo anche tenendo conto degli interessi dei Paesi membri”, afferma Stefano Balleari, capogruppo di FDI in Regione Liguria.

“Il termine del 2035, stabilito dal Parlamento europeo - prosegue - era troppo breve, sia per permettere ai cittadini di adeguarsi visto quanto costa l’elettrico, sia per le industrie italiane che dovrebbero produrle, smantellando di fatto un’intera filiera. In Liguria sono circa 70 le aziende e 1300 i dipendenti del comparto automotive: prima di attuare un cambiamento così radicale, c’è bisogno di una programmazione che punti alla riconversione della produzione”. 

“Come detto più volte, Fratelli d’Italia è favorevole alla transizione ecologica e non ideologica”, conclude Balleari.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Fratelli D'Italia

Via XXIV Maggio, 343
19125 - La Spezia (SP)

Email: fratelliditalia.laspezia@gmail.com

 

 

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Assonautica
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.