fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Ostellari: "Lega grande famiglia, Sarzana fortunata a farne parte" In evidenza

di Luca Vaccaro - Il Sottosegretario di Stato alla Giustizia è intervenuto a Sarzana sulle principali tematiche legate alla magistratura.

“Un onore essere qui a Sarzana, siamo in fase nuova, usciti dalla crisi pandemica, non purtroppo da quella della guerra, però abbiamo una grande responsabilità e opportunità verso il paese, che finalmente ha potuto esprimersi in maniera chiara, dando fiducia ad un centro destra che per governare deve essere capace di dare risposte a svariate domande”. Queste le prime parole del sottosegretario Ostellari, intervenuto presso la Sala della Repubblica di Sarzana in occasione di un comizio politico organizzato dalla Lega, dal tema “Giustizia, l’ora della coesione”.

Ha poi proseguito: “Ci metteremo cuore e testa, consapevoli che ci saranno cose che non riusciremo a fare subito, altre che dovremo programmare con visione sul futuro paese”.

“Un tema che riguarda l’immediato è quello della riforma della giustizia”- dice Ostellari - “Servono però decreti attuativi che funzionino per rispondere anche alle criticità sollevate dagli operatori, come avvocati e magistrati, che ci stanno suggerendo correzioni da fare. Dovremo raccogliere suggerimenti e operare affinché ci siano miglioramenti”.

Sul sistema civile e penale afferma: ”Vogliamo migliorare insieme il sistema civile, senza fare battaglie ideologiche che non portano a nulla. Faremo dei correttivi, il primo fra 6 mesi l’altro a seguire. Anche per il penale a giugno ci sarà un correttivo e a fine anno il completamento, cercando di appianare problematiche sorte dal principale decreto”.

Sulla questione dello spaccio, sollevata dall’Assessore sarzanese alla Sicurezza Stefano Torri, dichiara: ”Il problema dello spaccio non è tanto a fine personale, basta che non comporti pericoli a terzi, ma se tu ti vuoi far del male arrangiati. Il tema dello spaccio riguarda anche la lieve entità. Il nostro sistema punisce solo lo spaccio di quantitativi importanti, la fattispecie più lieve è punita con una pena di pochi mesi. Un soggetto che viene in Italia, dato che molti sono stranieri, spaccia in un determinato luogo una piccola quantità, viene arrestato e portato davanti al giudice il quale è costretto a liberarlo immediatamente. Magari dopo qualche giorno lo ritroviamo nello stesso luogo a commettere lo stesso reato. Questo è un brutto segnale che diamo ai cittadini e alle forze dell’ordine, ma anche a chi si comporta bene giornalmente”.

Sul tema delle carceri, in particolare sul reato di tortura, dice: ”E' necessaria una riflessione seria sul reato di tortura, faremo esame sotto questo profilo, altro esame da fare è l'esecuzione della pena che non può essere solo afflizione, devo essere in grado di rispettare la Costituzione e dire che il soggetto che ha sbagliato, se vuol, può recuperare lavorando e imparando un mestiere, facendo uscire un detenuto dal circuito criminale. Questo è valido anche per i carceri minorili”.

Infine, sul Comune di Sarzana, prossimo alle elezioni: ”Le Amministrazioni locali sono fondamentali per il nostro paese, avere la fortuna di avere amministratori come quelli che avete voi qui a Sarzana, sempre vicini ai cittadini, è qualcosa di straordinario, perché la politica deve fare questo. Guardate bene quando andate a votare, credo che questa nostra famiglia della Lega sia caratterizzata in positivo da questo tema, poca ideologia, tanto pragmatismo e un grande un amore per questa terra”.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Assonautica
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.