Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Approvata la deroga al ripopolamento dei corsi d'acqua liguri con specie non autoctone

Il deputato di Forza Italia Bagnasco: "Un sospiro di sollievo per l'economia dell'entroterra".

 

“La delibera della Giunta Regionale sull’immissione della trota iridea e fario di ceppo atlantico, nei corsi d’acqua della Liguria, è frutto di un lavoro congiunto tra i parlamentari liguri, portato avanti da mesi. Siamo contenti che la Regione Liguria lo abbia recepito. In seguito all’adozione, da parte del Ministero e di altri Enti preposti, quali il Consiglio del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, di criteri definiti dal partito di Forza Italia, «restrittivi e generalisti» nella valutazione delle richieste di immissione in fiumi e torrenti di esemplari di trote ritenute autoctone, da parte delle Regioni, bloccando di fatto le attività di ripopolamento nella quasi totalità del territorio nazionale e alterando gravemente gli equilibri raggiunti da oltre un secolo di gestione. Il documento presentato chiedeva alla Giunta regionale di dare seguito a quanto previsto dall’ultimo decreto “Milleproroghe”, che ha statuito una deroga fino al 31 dicembre 2023 per quanto riguarda la possibilità di ripopolamento con specie considerate non autoctone", spiega il deputato ligure di Forza italia, Roberto Bagnasco

"L’economia del nostro splendido entroterra - prosegue - può dunque tirare un sospiro di sollievo: con il decreto ‘Milleproroghe’ e la delibera della Giunta regionale di prossima approvazione, arriva infatti una buona notizia per un settore che genera un cospicuo indotto con i relativi posti di lavoro e che ogni anno coinvolge 109 aree dedicate alla pesca della trota e circa 25 mila persone. Ci auguriamo pertanto che anche altre regioni possano seguire il nostro esempio”.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 10 Marzo 2022 10:35

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.