Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Avantinsieme ribadisce: "Per l'area della centrale Enel bonifica e poi industrie ad alta tecnologia"

Il movimento esprime soddisfazione per le parole del neo segretario della CGIL spezzina, che vanno in questa direzione.

Noi di AvantInsieme abbiamo ascoltato con soddisfazione, prima ancora che con stupore, le parole che il neosegretario della CGIL Spezzina Luca Comiti ha pronunciato nell'intervista andata in onda nell'edizione pomeridiana del TG3 Liguria riguardo alla centrale dell'Enel ed alle prospettive di futuro per quell'area.

Soddisfazione perché le posizioni del sindacato finalmente sembrano convergere su quanto il nostro movimento sostenne in proposito, unico nel panorama politico locale, fin dal 2017: liberare e bonificare l'area di Vallegrande per poi valorizzarla favorendo insediamenti industriali ad alta tecnologia, anche legati alla produzione di energia green; insediamenti capaci sia di garantire una crescita occupazionale non solo quantitativa, ma anche qualitativa; sia di dar vita ad una ulteriore sinergia con il tessuto industriale cittadino.

Il nostro no al turbogas, se parte dalla constatazione che La Spezia e la sua provincia hanno gia pagato un prezzo altissimo in termini ambientali e di salute per la produzione energetica nazionale, non si ferma lì, ma va oltre: proponemmo e proponiamo che quell’area, strategica per la sua posizione prossima al mare ed alle linee di comunicazione ferroviaria e stradale, venga utilizzata, da Enel in primis, come trampolino per lanciare la grande trasformazione economica cittadina.

Crediamo che i sindacati in questo progetto debbano essere alleati e non svolgere una funzione frenante legata ad obsoleti modelli di sviluppo. Il nuovo richiede cambiamenti di prospettiva e “cavalli di razza” per attuarla. Non muli col paraocchi travestiti da purosangue.


Il Coordinamento di AvantInsieme

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 24 Dicembre 2021 17:01

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.