Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Trasformazione della piazza di Follo, le perplessità di Articolo Uno e PD

"Chi dovrebbe unire una comunità la divide"

La sezione di Follo di Articolo Uno, esprime forte contrarietà alla realizzazione del progetto di trasformazione della piazza: "La strada intrapresa dall'Amministrazione di ricercare consenso intorno a un progetto che ancora non ha avuto spazio di discussione istituzionale, appare una forzatura divisiva sul piano sociale
Qui non si tratta di scegliere, non vi è possibilità, tra progetti diversi e nemmeno di dare giudizi estetici.


Il tema in campo è che chi dovrebbe unire una comunità la divide, offrendo il giudizio estetico come unico parametro, quando invece bisognerebbe considerare le ricadute.

Quante famiglie vivono sull'attività della piazza?
Il rapporto costi benefici da che parte pende?


I quasi settecentomila euro da spendere, denaro del contribuente, sono giustificati per una piazza fuori completamente dal contesto del paese?
Le priorità sono altre basta uscire dal film virtuale e incontrare i bisogni del cittadino reale".

 

Contrarietà anche da parte del PD, che spiega: "Il circolo del PD di Follo in occasione della presentazione del progetto di pedonalizzazione di piazza Matteotti esprime forti perplessità circa l'utilità dell' opera.
Ci domandiamo il senso di un opera collocata in un area di transito che risponde alle più diversificate esigenze della cittadinanza.


Inoltre è il perno intorno al quale ruotano le attività commerciali ad essa adiacenti, già fortemente danneggiate dalla pandemia e ad oggi ancora prive di minime garanzie o rassicurazioni certificate a tutela di attività e dipendenti.
Rileviamo altresì nel nostro monitorare le problematiche del territorio altre è più importanti priorità. La frazione di Carnea esposta a rischio isolamento, scuole fatiscenti, strade comunali prive di manutenzione. Senza trascurare la comune esigenze da parte delle frazioni di spazi da adibire a parcheggi, messa in sicurezza del territorio o di problematiche legate alla viabilità.
Circa settecentomila euro da impegnare in una monumentalizzazione inutile sono una cifra enorme.


Certo il film della piazza fa colpo, la piazza è bellissima. Osserviamo attentamente il filmato di presentazione e chiediamoci ,è veramente Follo quella ? O come tutti i film ben costruiti dopo i titoli di coda ci ritroviamo calati in una realtà sempre più dura?"

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 17 Dicembre 2021 18:37

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.