Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Centrale Enel, il sindaco di Arcola: "Pensavo fossimo sul set di Scherzi a parte"

Monica Paganini chiede di fare fronte comune per bloccare il progetto della riconversione a gas.

Monica Paganini Monica Paganini

"Mentre in Olanda sta entrando in funzione il più grande parco eolico off shore del mondo (382 MegaWatt!); mentre in Italia l’ad di Enel, Starace, dichiara che il gruppo anticiperà di 10 anni l’obiettivo zero emissioni con una programmazione di investimento sulle rinnovabili di proporzioni milionarie, leggere la conclusione del procedimento VIA in senso positivo al progetto di centrale a turbogas alla Spezia mi ha fatto credere per un momento di essere sul set di "Scherzi a parte". E invece è tutto vero.

Provo dispiacere a leggere che il dibattito politico-istituzionale di queste ore ha fatto riemergere rivendicazioni e dietrologie. A che serve litigare, ora che ci sono ancora tante cose da fare insieme?

Credo fermamente che, ben più di prima, dobbiamo proseguire insieme nelle azioni di contrasto al progetto, mettendo a sistema le nostre forze per il bene del territori e cioè:
• reagire giuridicamente attraverso il ricorso al Tar contro il provvedimento (se lo facessimo insieme, Arcola e Spezia, saremmo più incisivi);
• chiedere alla Regione, a mezzo di tutti i canali possibili, di velocizzare il no all’intesa;
• approvare la proposta normativa che verrà presentata al Consiglio Regionale ligure (proposta del consigliere Davide Natale) per vietare la costruzione di centrali a combustione fossile su territorio ligure;
• cogliere l’occasione di esprimere uniti, finalmente da protagonisti istituzionali, nella sede della Conferenza dei Servizi, il nostro fermo e motivato no ad un progetto inutile al fabbisogno energetico nazionale, dannoso per lo spreco di risorse, insensato perché non fa crescere l’occupazione e l’economia del territorio, sporco perché fossile, e che addirittura non è più in linea con i piani strategici del proponente Enel;
• accelerare il confronto istituzionale, politico, sociale, imprenditoriale sulle alternative di sviluppo dell’intera area, chiamando Enel a promuovere le sue “nuove strategie green” nel nostro territorio.

Come Sindaco del Comune di Arcola che ha nel territorio una parte del compendio industriale di Enel, sono ancora più determinata e pronta al confronto con tutti gli attori in gioco (istituzioni, forze politiche, sindacali, imprese, associazioni...) per mettere a sistema idee concrete per lo sviluppo green della nostra economia dell’energia. Malgrado la VIA Positiva...".

Monica Paganini, sindaco di Arcola

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Sabato, 11 Dicembre 2021 16:36
Comune di Arcola

Piazza Muccini,1 
19021 Arcola SP

Tel. 0187952811

email: urp@comune.arcola.sp.it

www.comune.arcola.sp.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.