Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Ecco il Presepe realizzato completamente a mano dalla Marina In evidenza

Rappresenta la natività nell’affascinante scenario dell’isola del Tino.

Il Presepe della Marina Il Presepe della Marina

Mercoledì 9 dicembre 2020, presso il Palazzo Ammiragliato in Via Chiodo, è stato presentato il “Presepe dell’isola del Tino” da parte del Comandante Marittimo Nord, Ammiraglio di Divisione Giorgio LAZIO ed alla presenza di S.E. Rev.ma Mons. Luigi Ernesto Palletti, Vescovo della Spezia, Sarzana e Brugnato, del Prefetto della Provincia della Spezia Dott.ssa Maria Luisa Inversini, e dai Sindaci della Spezia e Lerici.

L’opera, costruita interamente a mano, con sapienza e passione, dai militari di Marina Nord, rappresenta la natività inserita nella splendida cornice dell’isola del Tino e ne esalta, con la tradizionale scena natalizia, la straordinaria ricchezza, naturalistica, religiosa, artistica e storica.

La realizzazione dell’opera fa seguito alla meravigliosa rappresentazione allestita lo scorso anno che raffigurava il promontorio di Porto Venere e della suggestiva Chiesa di San Pietro e sottolinea con particolare espressione artistica l’indissolubile connubio tra il territorio e la Marina Militare.

Tutti i cittadini avranno la possibilità di ammirare il presepe nell'atrio del palazzo Ammiragliato della Spezia dopo l’inaugurazione e fino al termine delle festività nel pieno rispetto delle disposizioni igienico-sanitarie.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.