fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

La Spezia, sequestrati altri due immobili ARTE occupati abusivamente In evidenza

Saranno ristrutturati e poi assegnati agli aventi diritto.

La Polizia Locale della Spezia ha eseguito nuovi sequestri di alloggi occupati abusivamente, su disposizione del Procuratore della Repubblica della Spezia Dott. Antonio Patrono. Gli agenti della Sezione di Polizia Giudiziaria e Sicurezza Urbana del Comando, diretto dal Comandante Francesco Bertoneri, hanno dato esecuzione ai decreti di sequestro emessi dal GIP del Tribunale della Spezia, relativamente a due alloggi ARTE occupati abusivamente nell’autunno dello scorso anno.

I due alloggi situati nel quartiere Umbertino, uno in Via Gramsci ed uno in Via Venezia, a poca distanza uno dall'altro, sono stati sequestrati in mattinata dagli operatori della Locale. In Via Venezia l'immobile è stato consegnato dagli ex occupanti che hanno fornito le chiavi di accesso all’alloggio, mentre in Via Gramsci l’appartamento è risultato essere stato abbandonato dagli occupanti abusivi, che erano stati notiziati circa l’imminente sequestro dell’alloggio: in questo caso gli occupanti, un nucleo famigliare romeno, stando alle testimonianze acquisite, sembra che abbia fatto rientro nel proprio Stato abbandonando l’Italia. L’alloggio in questione comunque risultava essere stato liberato e privo di ogni effetto personale come verificato dagli agenti in seguito all’accesso forzoso odierno.

Entrambe le abitazioni risultavano prive di utenze, in quanto i fornitori avevano compiuto il distacco degli allacci così come richiesto da ARTE, condizione che probabilmente aveva spinto gli occupanti a rassegnarsi a lasciare l'alloggio e trovare una nuova sistemazione.

I tecnici ARTE intervenuti sul posto hanno provveduto a blindare e mettere in sicurezza gli alloggi, che dopo un intervento di ristrutturazione potranno essere assegnati agli aventi diritto.

"Con gli interventi di oggi - sottolinea l'Assessore alla Sicurezza Giulio Guerri- sono sette gli alloggi pubblici occupati abusivamente che abbiamo liberato nell'arco di un mese. E il lavoro in questa direzione, per il quale ringrazio il Comandante Francesco Bertoneri e tutto il personale della nostra Polizia Locale, proseguirà nei prossimi giorni".

L'opera della Polizia Locale è in continua fase di evoluzione n materia di contrasto alle occupazioni abusive in quanto, di concerto con la Procura della Repubblica Spezzina, sono in arrivo ulteriori sequestri di immobili occupati abusivamente.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via Fontevivo, 19F - 19123 La Spezia

Tel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.