Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

La Pubblica assistenza della Spezia "presta" un'ambulanza alla Croce verde di Zignago In evidenza

Per sostituire temporaneamente un mezzo incidentato.

La Pubblica assistenza della Spezia tende la mano anche alle consorelle in difficoltà. E' quanto accaduto a Zignago dove la Croce verde ha dovuto fare a meno di un proprio mezzo a seguito di un incidente stradale avvenuto nelle scorse settimane. Durante il trasporto di un paziente, il mezzo della Pubblica assistenza di Zignago è rimasto coinvolto in un tamponamento che ha compromesso l'ambulanza che per circa un mese e mezzo resterà fuori servizio.

Venuti a conoscenza dell'episodio dal presidente Claudio Ghirardi della Croce Verde, dall'ente di Via Carducci si sono mobilitati. Per tutta la durata dei lavori dell'ambulanza incidentata, la Pubblica assistenza della Spezia ha dato in comodato d'uso uno dei suoi mezzi dotato anche di defibrillatore e monitor multiparametrico.

La consegna del mezzo è avvenuta nei giorni scorsi alla presenza del presidente Ghirardi e del tecnico meccanico della Pubblica assistenza della Spezia Michele Bella.

"E' un nostro dovere sostenere le nostre sorelle - ha commentato il presidente della Pubblica assistenza Tiziano Battaglini - L'impegno della Pubblica assistenza di Zignago è grandissimo perché garantisce i servizi di emergenza a Rocchetta Vara, Suvero, Pieve di Zignago, Serò, Debbio, Valgiuncata, Torpiana e ai Casoni. Inoltre per a causa della lontananza da altri presidi è fondamentale che ci sia un'ambulanza disponibile a Zignago".

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.