fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Il CAMeC diventerà accessibile davvero a tutti In evidenza

Approvato il progetto per l'abbattimento delle barriere architettoniche, cognitive e sensoriali all'interno del museo.

Il CAMeC diventerà accessibile davvero a tutti Foto da Facebook CAMeC

La Giunta Peracchini ha approvato il progetto esecutivo, finalizzato alla rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali all'interno del museo CAMeC. Nei mesi scorsi infatti l'Amministrazione ha partecipato al bando previsto dalla misura1.2 componente 3 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che è risultato vincente ed inserito nei finanziamenti previsti. 

"L'abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali e la nuova accessibility room rappresentano un ulteriore e fondamentale passo in avanti per il nostro Museo – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – che diventerà ancora più accogliente, accessibile e in grado di consentire la partecipazione culturale ad un vasto pubblico andando incontro ai bisogni e alle aspettative dei vari utenti e favorendo l'inclusione sociale. Un progetto innovativo che si innesta in un ampio percorso di valorizzazione delle attività culturali del CAMeC che, grazie all'accordo con Fondazione Carispezia, vivrà una grande fase di rilancio con esposizioni di altissimo livello."

Il progetto prevede in una prima fase l'adattamento della struttura museale alla fruizione anche dei più piccoli. Saranno adeguati i servizi igienici del piano primo, il quale verrà attrezzato con servizi igienici a misura di bambino. Allo stesso piano, nel laboratorio didattico, sarà installata una postazione per il lavaggio mani composta da tre lavabi a servizio dei piccoli.

Successivamente si procederà all'abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali all'interno dei locali museali dove è prevista la realizzazione di un percorso LVE - Loges Vet Evolution che consentirà alle persone con disabilità visiva, di accedere e muoversi in totale sicurezza nel museo.

Il precorso sarà composto da piastrelle tattili dotate di appositi rilievi codificati che saranno installate sul piano di calpestio, per consentire a non vedenti ed ipovedenti l'orientamento e la riconoscibilità dei luoghi e delle fonti di pericolo.

Il percorso sarà integrato con mappe e targhe tattili appositamente posizionate a muro e su leggio, utili per fornire le informazioni relative agli ambienti circostanti o per consentire l'individuazione dei punti d'interesse.

Inoltre le superfici saranno articolate in codici informativi di semplice comprensione, che consentono la realizzazione di percorsi-guidao piste tattili, e cioè di veri e propri itinerari guidati. Al piano secondo, seguendo i principi e le finalità del PNRR, la sala espositiva prospiciente Piazza Cesare Battisti, verrà riconvertita in accessibility room per la fruizione da parte di visitatori con disabilità.

All'interno della sala, lungo tutto il perimetro,  verranno realizzate postazioni per l'esposizione di opere d'arte, accompagnate da apposite copie ottico tattili, per consentire la percezione visiva da parte dei visitatori ipovedenti o non vedenti.

Alle pareti saranno installati pannelli didattici per lo sviluppo dei sensi residuali del tatto e dell'udito, promuovendo la manipolazione  degli oggetti, inoltre verranno realizzate delle postazioni grafiche.

Gli interventi, per un ammontare complessivo di € 306.500, sono interamente finanziati con contributi PNRR.

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.