Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Berrino: "Per i controllori sui bus e a terra servono più fondi" In evidenza

Dovrebbero verificare non solo il possesso del biglietto, ma anche il rispetto delle norme anti-Covid.

L'Assessore Gianni Berrino L'Assessore Gianni Berrino Foto da FB Gianni Berrino

"Se il ministro Giovannini vuole imporre i controllori a bordo dei mezzi pubblici e a terra deve però anche aumentare di qualche centinaio di milioni il fondo nazionale per il trasporto pubblico locale per permettere alle aziende l'assunzione del personale necessario".


L'assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino commenta così le linee guida sul trasporto pubblico inviate oggi dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile al Comitato tecnico scientifico e alle Regioni che prevedono il ritorno del controllore sui mezzi pubblici e a terra che dovrà verificare non solo il biglietto ma anche la corretta applicazione delle misure anti-Covid (capienza prevista, distanziamento e corretto uso della mascherina).

"Con il fondo attuale è impossibile per le aziende assumere le migliaia di persone necessarie in tutta Italia per poter svolgere questo ruolo", conclude Berrino.

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.