Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Deiva Marina, Debellis esce dalla maggioranza In evidenza

Assumerà la posizione di Consigliere Indipendente all’interno Consiglio Comunale.

"Il sottoscritto Angelo Debellis, nella qualità di Consigliere Comunale eletto nella lista “Deiva che vorrei”, con la presente comunica la propria fuoriuscita dal gruppo consiliare di Maggioranza e di assumere, da oggi, la posizione di Consigliere Indipendente all’interno Consiglio Comunale.

Sono un neofita della politica, non certamente “opportunista” della situazione. Mai avrei pensato che questa esperienza potesse avere tale epilogo.

Sin dall’inizio, in occasione del primo incontro con i tecnici incaricati di redigere il progetto di Aggiornamento del vigente P.U.C. mi sono visto scavalcato da qualche esponente della Giunta che, pure, mi aveva assegnato la Delega all’Urbanistica; a qualcuno, evidentemente, iniziavo ad arrecare disturbo.

Da quel momento è incominciato a mancare il confronto democratico e la condivisione dei temi importanti.
Le numerose parole di elogio che, a inizio mandato, l’attuale Maggioranza ha indirizzato nei confronti dello scrivente, lasciavano presagire una fattiva mia collaborazione con l’attività amministrativa; in realtà, oramai a quasi un anno e mezzo di distanza, si sono rivelate parole senza fondamenta, null’altro che uscite demagogiche.

E’ evidente che non contesto la legittimità democratica di operare scelte diverse e non condivise da parte della nuova Maggioranza; ciò che contesto fermamente sono le modalità, a mio avviso miopi, con le quali certe scelte vengono prese.
A tutela della mia professione e delle mie competenze che ho cercato di mettere a disposizione dell’Amministrazione, puntualmente, però, ignorate e svilite, consegno la mia delega, affinchè non abbia più responsabilità di sorta.

L’impegno politico, all’indomani di un clamoroso risultato elettoralmente conseguito da questo Gruppo, avrebbe dovuto essere pregno di lealtà, di condivisione, di unità d’intenti, che dovrebbero
quotidianamente essere coltivati, attraverso i quali, soltanto, è possibile superare ogni forma di egoismo e di demagogia spicciola, per approdare ai risultati prefissi e sbandierati in campagna elettorale.
A mio parere tutto questo è mancato.

Se le condizioni sono quelle di inquilino scomodo, tolgo il disturbo ma non posso eludere le persone che in perfetta buona fede hanno scritto a chiare lettere il mio nome sulla scheda elettorale, ragion per cui onorerò il mio mandato come Consigliere Indipendente ed esprimerò il massimo grado di apertura verso chiunque, sia esso collega di Maggioranza che di Minoranza, vorrà promuovere iniziative o deliberazioni per il bene della nostra Comunità".

Angelo Debellis

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.