Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Arcola, salgono a quattro i renziani in consiglio comunale In evidenza

Gli indipendenti Luciani, Coppola e Devoto seguono Tinfena in Italia Viva.

Nuove adesioni per Italia Viva a Arcola. Dopo il vicesindaco Gianluca Tinfena, sale a quattro il numero dei componenti di Italia Viva in consiglio comunale.

Questa volta il PD non c'entra, sono persone che non hanno mai fatto parte di partiti, eletti grazie al loro attivismo in questi anni nella società civile.

Si tratta dell'assessore alla scuola Sara Luciani, il consigliere allo sport Ferdinando Coppola e la consigliera ai centri storici Cristina Devoto.

"La politica per noi è fatta di persone ancor prima che di bandiere. Abbiamo deciso di seguire Tinfena in questo percorso per dare un nostro contributo che parte dalla società civile - spiegano - Crediamo molto in questo progetto appena nato, una nuova casa da costruire con idee dinamiche e concrete ed è per questo che abbiamo deciso di entrarne a far parte. In amministrazione comunale tutto andrà avanti come prima, ognuno con il suo ruolo con pieno supporto al nostro sindaco con il quale condividiamo quotidianamente nuove sfide per Arcola".

Ad oggi insieme a quello di Santo Stefano Magra il gruppo di Italia Viva in consiglio comunale ad Arcola è il più numeroso della provincia.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 06 Aprile 2022 10:52

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.