fbpx

Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

"Nera di Malasorte" di Marco Della Croce venerdì alla biblioteca di Arcola

Dopo la pausa natalizia riprendono gli incontri con il giallo spezzino presso la Biblioteca Comunale Rina Pellegri di Arcola.

L'appuntamento è fissato per venerdi 10 gennaio alle ore 16.30 con il romanzo Nera di Malasorte di Marco Della Croce. Come nelle parole della canzone di Fabrizio De Andrè, "Nera di Malasorte che ammazza e passa oltre", l'autore racconta la prima indagine del Commissario pisano Simone Sbrana che, nel marzo del 1969 trasferito alla Spezia per punizione, si trova ad indagare su un duplice omicidio e su un suicidio, dai risvolti inquietanti. Un racconto noir che si snoda parallelamente almeno su tre percorsi diversi, diventando ognuno un romanzo nel romanzo, ognuno con una sensibilità e un suo profondo senso di solitudine. Pagine coinvolgenti, "nere" appunto, come la fiumara di fango della canzone di De Andrè e nere e torbide come pagine di un passato storico italiano e spezzino, poi non così lontano. E anche se il colpevole si capisce quasi subito, fin dalle prime pagine, poco importa, non è quello il punto cruciale del romanzo, il merito va ricercato soprattutto nella sua capacità di coinvolgere il lettore in un epoca di sogni e aspirazioni che forse non ci appartiene più, perché abbiamo smesso di sperare e perché quando qualcuno ci indica la Luna, noi stolti guardiamo solo il dito.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Arcola

Piazza Muccini,1 
19021 Arcola SP

Tel. 0187952811

email: urp@comune.arcola.sp.it

www.comune.arcola.sp.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.