Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

All'Ospitalia del mare di Levanto il libro di Roberto Palumbo sulla peste in Liguria In evidenza

Sarà presentato nell'ambito della rassegna "Incontri su territorio e storia".

Proseguono gli appuntamenti del venerdì pomeriggio, all’Ospitalia del mare di Levanto, con il ciclo “Incontri su territorio e storia”, un’iniziativa promossa dal Comune di Levanto (attraverso la biblioteca “Vinzoni” e la cooperativa “Effatà” che ne cura la gestione) insieme alla Mostra permanente della cultura materiale.

Venerdì 18 novembre, alle ore 17, la bibliotecaria Rossella Trevisan, conduttrice della rassegna, dialogherà con Roberto Palumbo, autore del volume “La grande paura. La Spezia, Genova e il Levante ligure al tempo della peste: 1656 - 1658”.
Il libro racconta la lotta dei liguri contro l’epidemia che, in due ondate, colpì una vasta area della regione tra giugno 1656 e luglio 1657, decimandone la popolazione: la sola città di Genova perse circa 50 mila dei suoi 73 mila abitanti, e anche le riviere pagarono un alto tributo di vite umane alla diffusione del morbo.

L’autore, Roberto Palumbo, spezzino, laureato in Storia, ha al suo attivo ricerche e pubblicazioni su vari aspetti della storia ligure, in particolare sugli antichi percorsi viari.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Levanto

Piazza Cavour 1, Levanto (SP)
Tel: 018780221 Fax 0187 - 802247

www.comune.levanto.sp.it

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.