Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Ancora quattro concerti per il Festival Paganiniano

Si avvicina la chiusura spettacoli dal 10 al 14 agosto. La chiusura con il duo Andrea Bacchetti e Pavel Berman.

Il Festival si avvia verso la fine, per questa seconda settimana di agosto si terranno quattro concerti che culminano nella consueta chiusura a Carro il 14 agosto.

Stasera 10 agosto, a Levanto, nella Chiesa di Sant'Andrea si esibisce Mario Carbotta, tra i pochi flautisti contemporanei ad aver eseguito gran parte del repertorio solistico accompagnato da oltre 77 orchestre stabili di rilievo internazionale tra cui Tonkünstlerorchester Niederösterreich Wien, Wiener Kammerorchester, Sofia Sinfonietta, Südwestdeutsche Philharmonie - e il trio d'archi Demetrio.

Il 12 agosto a Ponzano superiore, il duo formato da Alessio Bidoli e Stefano Ligoratti con un omaggio a Nathan Milstein.

Il 13 agosto si torna a Varese Ligure, con un doppio turno, per ascoltare Valentina Messa ed Emanuele Delucchi al pianoforte insieme al Coro Artemisia XXI e Luca Franco Ferrari, in un programma dal titolo Dante Sinphony.

Il 14 agosto è il sagrato della Chiesa di San Lorenzo, ad ospitare per la terza volta e come sempre per l'ultimo concerto, uno strepitoso duo formato da Andrea Bacchetti pianoforte e Pavel Berman, violino.

Bacchetti classe 1977, ancora giovanissimo ha raccolto i consigli di Karajan, Magaloff, Berio, Horszowski, Siciliani. Debutta a 11 anni a Milano nella Sala Verdi con i Solisti Veneti diretti da C. Scimone. Da allora suona più volte in Festival Internazionali, In Italia è ospite delle maggiori orchestre ed enti lirici, e di tutte le più importanti associazioni concertistiche.

Pavel Berman, studia alla Scuola Centrale di Musica del Conservatorio di Mosca e successivamente al Conservatorio Tchaikovsky con Igor Bezrodniy. All'età di sette anni il suo debutto pubblico con la Gorky Philarmonic Orchestra e da quel momento comincia a sviluppare un vasto repertorio, insegna presso l'Accademia Internazionale 'Incontri col Maestro' di Imola e suona il violino Antonio Stradivari 'Maréchal Berthier' 1716 ex Napoleone.

La manifestazione è ideata e organizzata da Società dei Concerti ETS con il contributo di Regione Liguria, del Main Sponsor Isagro Spa, Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia con il contributo erogato nell'ambito del Bando Aperto 2021, Comune di Carro, oltre alla collaborazione di Comune e Provincia della Spezia, assieme a tutti i comuni aderenti all'iniziativa, e dell'Associazione Amici del Festival Paganiniano.

Per partecipare sarà necessaria la prenotazione, ed i posti saranno a numero limitato, come stabilito dalle vigenti norme anticovid, il costo del biglietto è di euro 15,00 intero, e 12,00 ridotto per gli eventi a Carro, e di euro 10,00 e 8,00 per gli altri spettacoli. Per la maggior parte dei concerti verrà realizzato il servizio navetta, gratuito, con partenza dalla Spezia, con tre punti di raccolta degli utenti, per usufruire del servizio è obbligatoria la prenotazione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Martedì, 10 Agosto 2021 17:16

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.