Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Abbandonato appena nato alla Spezia, ora cerca la mamma biologica sperando nei social In evidenza

Davide ha scritto un post su Facebook invitando a condividerlo, per trovare la donna che lo ha messo al mondo 47 anni fa.

“Mi chiamo Davide, ho 47 anni e sono nato in ospedale alla Spezia il 14 dicembre 1974 alle ore 11. Sto cercando la mia mamma biologica”.

 

Con questo post sul proprio profilo Facebook, che invita a condividere, Davide sta cercando la propria mamma biologica, che lo ha lasciato in ospedale, senza riconoscerlo.
Fortunatamente Davide è stato subito adottato ed è quindi cresciuto circondato dall'affetto di una famiglia.

Ora vorrebbe però conoscere la propria madre biologica e la cerca tramite i social network, nella speranza che sia ancora viva e che lei stessa, o qualcuno che la conosca e sappia la sua storia, possa leggere queste parole e mettersi in contatto con lui.

Per contattare Davide nel caso si abbiano informazioni utili per permettergli di trovare la mamma biologica si può inviare un messaggio tramite il suo profilo Facebook o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Sabato, 08 Gennaio 2022 14:45

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.