Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Madre e figlio accoltellati, arrestati mandante e aggressore In evidenza

Movente economico. Alle indagini dei Carabinieri di Arcola e Sarzana hanno contribuito anche i Ris di Parma.

Era il 22 luglio scorso quando tre uomini con il volto travisato e armati di coltello, a bordo di un’autovettura, si affiancarono ad un’altra sulla quale stavano per salire un 40enne assieme alla madre. L’aggressione, con un coltello affilato, durò pochi secondi; i tre delinquenti, poi, si allontanarono velocemente con la stessa auto con la quale erano arrivati e fecero perdere le loro tracce.

 

Fortunatamente l'aggressione non ebbe esito mortale ma le due vittime, in particolare l'uomo, riportarono gravi lesioni.

L’episodio, tanto veloce quanto agghiacciante, mise immediatamente in moto la macchina investigativa dei Carabinieri della Stazione di Arcola, supportati in questi mesi dall’ausilio dei colleghi dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Sarzana. Le indagini, soprattutto tecniche, sono state condotte anche con rilievi ed accertamenti biologici effettuati dagli investigatori del Ris di Parma.

Tutti gli esiti, repentinamente comunicati all’autorità Giudiziaria, hanno consentito nel giro di breve tempo, di emettere un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due italiani di 40 e 47 anni.

Tutto è scaturito da pregressi dissidi che l’uomo aveva in corso con uno dei aggressori, legati a motivi economici: il malvivente però ha deciso che le problematiche non potevano essere risolte in modo civile ed aveva elaborato un piano che prevedeva l’aggressione, per mani di terzi, ai danni del suo “rivale”, decidendo di mettere in atto una sorta di “avvertimento”.

Questa mattina all’alba i Carabinieri di Sarzana hanno dato esecuzione a quanto disposto dal Gip del Tribunale della Spezia: sia la “mente” che l’esecutore materiale dell’accoltellamento, dopo le formalità di rito in caserma, sono stati portati agli arresti domiciliari presso le loro abitazioni.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Sabato, 08 Gennaio 2022 05:35

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.