Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Si è spento monsignor Caleffi, a lungo cappellano capo a Luni

Aveva 90 anni.

Si è spento martedì scorso nella casa del clero di Carpi, in provincia di Modena, monsignor Claudio Caleffi. Da pochi mesi aveva compiuto novant’anni.

Nato a Mirandola, era stato ordinato sacerdote a Carpi nel 1956. Cappellano militare dal 1966, nel 1975 era stato assegnato alla base elicotteri di Luni-Sarzana come primo cappellano, restandovi sino alla pensione e svolgendo inoltre compiti di sacerdote collaboratore in varie parrocchie della zona.

Cappellano di Sua Santità dal 1999, era stato nominato nel 2012 canonico del capitolo concattedrale di Sarzana. Rientrato nella sua città natale di Mirandola alcuni anni fa, era stato poi accolto nella casa del clero di quella diocesi. I funerali si sono svolti venerdì, presieduti dal vescovo di Cesena-Sarsina Douglas Regattieri. Ai familiari e alla diocesi di Carpi le nostre condoglianze.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.