Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I Carabinieri di Massa hanno un nuovo Comandante In evidenza

Il Capitano Alessandro Manneschi prende il posto del Capitano Michele Cerri, trasferito in Sardegna.

42 anni, originario della provincia di Firenze, il Capitano Alessandro Manneschi ha assunto pochi giorni fa l’incarico di comandante della Compagnia Carabinieri di Massa, prendendo il posto del Capitano Michele Cerri che è stato trasferito alla Compagnia di Quartu Sant’Elena, in Sardegna.

Sposato, due figli di 1 e 8 anni, l’ufficiale ha intrapreso la carriera militare nel 2000, frequentando poi nel 2004 la Scuola Ufficiali di Roma. Come primo incarico ha ricoperto dal 2009 al 2012 quello di comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Baiano (AV), dal 2012 al 2016 del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno (AR), mentre dal 2016 a settembre 2021 è stato al comando della Compagnia Carabinieri di Pitigliano (GR).

All’ufficiale vanno gli auguri di un sereno e proficuo lavoro da parte del comandante provinciale dei Carabinieri di Massa Carrara, Col. Americo Di Pirro.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Venerdì, 15 Ottobre 2021 11:25

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.