Accedi al tuo account

Nome utente*
Password *
Ricordami

Da settembre a novembre previste oltre 4.550 assunzioni nello spezzino In evidenza

La maggior parte nei settori turismo e commercio.

I dati evidenziano in provincia della Spezia una previsione occupazionale di 4.560 assunzioni nel periodo settembre – novembre 2022, di cui 1.610 nel mese di settembre, circa quaranta assunzioni in più rispetto al settembre dell'anno scorso.

Queste le elaborazioni della Camera di Commercio relative alle previsioni occupazionali espresse dalle imprese dell'industria e dei servizi nell'ambito dell'indagine Excelsior, realizzata da Unioncamere e dall'ANPAL. L'indagine Excelsior viene realizzata a livello nazionale con cadenza mensile e riporta le previsioni sulla domanda di figure professionali richieste dalle imprese.

"I settori di attività dove si concentrano le entrate sono turismo e commercio, nonchè servizi alle persone e costruzioni", è il commento di Davide Mazzola, vice presidente vicario della Camera di Commercio.

Nel dettaglio, tra i principali settori di attività, risultano particolarmente positive le prospettive occupazionali nel settore della ricettività e ristorazione - servizi turistici dove si concentrano 360 assunzioni rispetto alle 1.610 totali del mese di settembre. Si rilevano poi 240 unità nel settore del commercio, 220 nei servizi alle persone, 210 unità nelle costruzioni e 190 nelle industrie meccaniche ed elettroniche.

 

ENTRATE PREVISTE NEI PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA' NEL MESE DI SETTEMBRE 2022

Il 16% delle nuove assunzioni sarà destinato alle figure di dirigenti, specialisti e tecnici e il 5% destinato agli impiegati, mentre il 32% di assunzioni sarà destinato alle professioni commerciali e dei servizi e il 30% destinato alle figure di operai specializzati e conduttori impianti.

 

ASSUNZIONI PREVISTE PER TIPO DI PROFILO

Le assunzioni riguarderanno giovani con meno di 30 anni in misura pari al 32% del totale richiesto. In 44 casi su 100 le imprese prevedono di avere difficoltà a trovare i profili desiderati.

"I dati appena diffusi, di agosto 2022, dicono che l'inflazione in Italia ha segnato l'8,1 per cento, un tasso doppio rispetto al 4,1% di gennaio, in un quadro di attese sull'inflazione di ulteriore crescita per i prossimi mesi.- conclude Davide Mazzola – "I maggiori costi mettono a rischio il tessuto imprenditoriale spezzino, costituito da 23mila unità locali e circa 66mila addetti: la Camera di Commercio segnala come occorra intervenire con urgenza su alimentari, energia e prezzi dei carburanti".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna quotidiana.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Camera di Commercio  Riviere di Liguria

Piazza Europa, 16
19124 La Spezia

Tel. 0187 7281

www.rivlig.camcom.gov.it/

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.