Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Migranti, disordini all'ex Zebra. Bagnone (Lega): “Basta business e buonismo!” In evidenza

"Dopo l'annuncio del mancato riconoscimento dello Status di rifugiato politico nei confronti di alcuni ospiti che sono stati sistemati a suo tempo dal Prefetto di La Spezia nell'ex discoteca Zebra di Sarzana, si sono verificati dei disordini che sono stati sedati, per il momento, dall'intervento delle forze dell'ordine.

Al locale dove sono ospitati mancavano i requisiti di abitabilità e perciò non era adatto ad accogliere i trenta presunti profughi; ma chissà perché, di fronte all'emergenza, tutto ciò che non è legale improvvisamente diventa lecito". Lo racconta Spartaco Bagnone, responsabile Lega Nord Sarzana.

 

"A tal proposito - prosegue - mi chiedo quali provvedimenti il Signor Prefetto, la Caritas e tutti gli organismi preposti alla tutela di questi immigrati abbiano intrapreso circa il futuro di queste persone: il rimpatrio, o la fuga come di solito avviene, non tenendo conto che questi sono esseri umani e come tali vanno considerati anche se clandestini. Non vorrei che lo Stato tenesse conto dell'immigrato solo quando comporta l'incasso dei 35 euro giornalieri per poi abbandonarlo subito dopo quando viene a mancare il requisito di Profugo non potendo più fare business, ed è per questo che mi sta a cuore la sorte di queste persone. E ribadendo il mio pensiero e quello del mio partito, la LEGA NORD, dico che è meglio non farli partire mettendo a rischio la loro vita e quella dei loro cari: AIUTIAMOLI A CASA LORO. Basta falso buonismo, basta business!". (22 luglio)

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 22 Luglio 2015 16:23

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

https://www.auto-doc.it/
Studio Legale Dallara

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".
Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa.
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.